LOGISTICA E TRASPORTI

Sciopero nazionale
il 29 e 30 marzo

Pubblicata il 29/03/2021
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Oggi e domani la consegna delle merci potrebbe subire forti ritardi. I sindacati confederali Filt Cgil, Fit Cisl hanno infatti proclamato lo sciopero nazionale dell’intero comparto Trasporto, logistica e spedizioni nelle giornate di lunedì 29 e martedì 30 marzo (con tempi differenti per le categorie che garantiscono i servizi e beni essenziali come trasporti alimentari o medicali) per protestare contro la rottura delle trattative per il rinnovo del contratto di lavoro Trasporto merce, logistica e spedizioni, scaduto a dicembre 2019.

Richieste inique. Il fermo del settore è stato indetto, come sottolineano le rappresentanze sindacali, "contro le inique richieste datoriali, proposte nella prima fase di trattativa, quali: precarizzazione del mercato del lavoro, abolizione degli scatti di anzianità, riduzione delle giornate di ferie e permessi retribuiti, abolizione del pagamento delle festività, impoverimento della clausola sociale messa a garanzia dell’occupazione e del reddito”, senza dimenticare ovviamente le richieste di "adeguati riconoscimenti salariali"

Prima di una serie di proteste. Le richieste sono state definite "non solo irricevibili, ma addirittura mortificanti nei confronti di un mondo del lavoro che tanto ha dato in questi tempi duri di pandemia per consentire la continuità delle attività delle imprese, i rifornimenti dei beni di prima necessità e di consumo a tutta la popolazione, anche a rischio della personale incolumità". Nella nota, i sindacati affermano che se le aziende “non manifesteranno le giuste intenzioni di procedere, nel più breve tempo possibile, a un accordo di rinnovo che premi l’intera categoria lavorativa del settore, con riconoscimenti in termini di diritti, di salario e di professionalità, questa sarà solo la prima delle azioni di contrasto alla miopia manifestata dalla rappresentanza imprenditoriale”.

Modalità dello stop. La protesta, come accennavamo, si svolgerà con tempi e modalità differenti. Spedizionieri, corrieri, imprese di logistica e supply chain, società collegate alle attività di e-commerce, cooperative fornitrici di servizi connessi, si fermano per 24 ore quest'oggi 29 marzo (intero turno di lavoro). Si estende a 48 ore, invece, per tutte le giornate del 29 e 30 marzo, il fermo delle imprese di autotrasporto. Fanno eccezione quelli che consegnano beni essenziali o merci particolari, per i quali lo sciopero si articolerà nella sola giornata del 29 marzo: carburante alla rete di pubblico approvvigionamento e di combustibile da riscaldamento; raccolta e distribuzione del latte; trasporto di medicinali e forniture per ospedali e case di cure; prodotti alimentari di prima necessità; animali vivi.

Redazione online











Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di Ottobre:

- Test Scania R 590, tutta la grinta del V8
- In prova Fiat Ducato Multijet 3 140
- Primo contatto con l'FH e l'FMX trimotori elettrici
- Su strada con i nuovi DAF XF, XG e XG+
- Abbiamo guidato il Renault T480
- Nikola Tre, inizia la produzione dell'S-Way a corrente
- I porti poli energetici e tecnologici anche per i camion
- Progetto Diciotto, via libera agli autoarticolati lunghi
- Mercedes Sprinter, nuovo motore, cambio e 4x4
- Attualità. Pedaggi, i rimborsi non sono così facili
- Carenza autisti: situazione e soluzioni nei vari Paesi
- Magazzini più piccoli, tecnologici e vicini alle città
- Trasporto fluviale: Po, quante opportunità inespresse
- Dirigibili, il ritorno fra lusso e trasporti speciali
- Coach Euro Test: In prova i quattro GT candidati 
- Urbani elettrici: autonomia e nuove commesse

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i Diritti Riservati - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908

//-->