Highway Truck Team

RADUNO DI ADRIA: ANCORA UN EN PLEIN

Pubblicata il 18/10/2012
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


70 i camion attesi. 220 quelli arrivati. Più di 5000 persone come pubblico: l’Highway Truck Team, quest’anno, nel suo raduno all’autodromo di Adria, ha fatto l’en plein di partecipanti e spettatori. La formula è sempre la stessa: raduno ogni due anni, senza selezione. Ogni camion e ogni camionista, indipendentemente dal numero di accessori e di decorazioni, diventano protagonisti della manifestazione - cui, quest’anno, si è affiancata la tappa italiana del campionato di tractor pulling. L’arrivo dei radunisti è stato lento e silenzioso. Nessuna entrata trionfale. In maniera quasi dimessa ogni camion ha acquisito, singolarmente, il suo posto sul piazzale dell’autodromo. Il risveglio, con la riappropriazione del ruolo da protagonista, è stato conclamato dalla speaker Tiziana che ha annunciato l’entrata in pista. Prima gare di accelerazione per gli iscritti e, poi, tutti, nessuno escluso, a far bella mostra di sé sulle curve del circuito. Da quel momento un crescendo generale tra camion che educatamente prendevano posizione sul piazzale e musica in un mix di canzoni e generi sovrapposti. Dall’Olanda il gruppo più lontano, capitanato da Stefan Van Swelm e da Palermo la coppia più impreparata, che ha scoperto tramite CB la festa che si stava svolgendo a pochi km dalla trattoria dove stava mangiando. Senza geografia il motivo della buona riuscita del raduno, riassunto nelle parole di Daniele Quercioli e del suo camion che balla “qui, ogni camionista si sente apprezzato, anziché essere solo additato come sulla strada.” Eccolo il valore morale di un raduno di camion dove passeggiando tra i mezzi pesanti capita di scorgere chi sta riparando un fanale, chi ripassa le scritte sugli pneumatici, chi seduto davanti alla cabina come fosse nel giardino della propria villetta osserva la gente che passa. Di ogni genere i camion, con il ritratto aerografato di Senna a suscitare emozioni, il Kenworth American Dream per soddisfare chi sogna le Interstate, camion nuovi e vecchi come l’Iveco 190 elaborato con la sua marmitta a vista e, in disparte come su un altro pianeta, l’Halley, Scania 144L. Quanto alle marche era Scania a farla da padrona, ma la passione per uno speciale contagia ormai i guidatori di ogni “fede” camionistica.

 

Testo e foto di Antonella Previtali

IMMAGINI DA ADRIA












Le ultime notizie



News sponsorizzate




shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di Maggio:

- Iveco T-Way, l'erede del Trakker per il cava-cantiere
- Test efficienza, i camion che usano meglio l'energia
- Test Ford Transit Trail 4x4, integrale in livrea speciale
- Renault Trucks T, C, K, arrivano gli Evolution
- Camion elettrici trasformati
- Truck a idrogeno, si sviluppano le alleanze
- Cartello dei prezzi: la class action europea va avanti
- Primo contatto con il Volvo FM
- Igiene e sanificazione per autisti e passeggeri
- Semirimorchi: i modelli FGM
- Ralla automatica Jost, scarrabili Multilift e tanto altro
- Veicoli medi, fra elettrico, idrogeno, partnership
- Renault Kangoo ed Express

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908