Elettrici

MERCEDES eVITO,
ADESSO SI FA SUL SERIO

Pubblicata il 14/09/2020
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


A volte ritornano.  Potrebbe essere il titolo di questa prova che ha come protagonista il Mercedes-Benz eVito. In effetti una versione elettrica del furgone medio con la Stella sulla calandra s'era già vista nel lontano 2010: si chiamava E-cell e aveva fatto esperienza presso svariati clienti con grandi flotte di veicoli da distribuzione cittadina. Per sua sfortuna, il dieselgate era ancora là da venire. E la conseguente crociata verso tutti i motori a combustione interna non aveva ancora mosso le coscienze politico/ambientali. Così, stabilito che un Vito a batterie non poteva avere mercato, fu messo in stand-by, in attesa che tutta una serie di eventi lo rendessero più competitivo. Cosa che s'è puntualmente verificata nell'ultimo biennio, sfruttando un paio di favorevoli circostanze. Primo, gli ambiziosi programmi di riduzione della CO2 perseguiti dall'Unione europea. Secondo, la consapevolezza che un furgone (specie se non di taglia grande) non deve per forza affrontare tappe giornaliere di migliaia di chilometri. Terzo, il catalogo Mercedes nel frattempo si è arricchito di molte auto dotate della stessa tecnologia "green".

Ricaduta tecnologica. In effetti, sotto all'eVito si ritrova l'architettura EQ comune a tutte le vetture del gruppo Daimler. Che, poi, è alquanto semplice: un motore elettrico (col suo controller), niente cambio, accumulatori in funzione dell'autonomia desiderata; il tutto montato su scocche sostanzialmente identiche a quelle delle versioni a benzina o gasolio. Nel nostro caso la base è quella del Vito a trazione anteriore, con la power unit che trova posto sotto al cofano, men-tre le batterie sono suddivise in tre pac-chi da 100 celle ciascuno sotto al pianale. La sistemazione è resa possibile dal passo lungo della versione d'accesso, che è la Long. Del resto, da qualche mese il passo corto non è più listino neppure per i furgo-ni con motore diesel. Volendo però salire con la capacità del vano da 6 a 6,6 m3, anche sull'elettrico c'è la variante a sbalzo allungato Extralong. La capacità fisica degli accumulatori è di 41 kWh, ma di questi solo 37 sono effettivamente sfruttabili fra un ciclo di carica e il successivo. Non tantissimi, eppure in linea con le batterie montate su altri "elettrofurgoni": 40 kWh per il (leggermente) più piccolo Nissan eNV200 e 36 kWh per il più grande VW e-Crafter; anche se il nuovo Opel eVivaro e gli altri medi PSA arrivano a 75 kWh. 

Scelta di compromesso. Si sarebbe potuto salire a 100 kWh (triplicando l'autonomia) come dimostra la Mercedes EQV che sfrutta il corpo macchina della gemella Classe V, ma sull'eVito si è preferito privilegiare la portata: 920 kg la reale, superiore persino a quella omolo-gata. Tenendo sotto controllo anche i costi: 42mila euro non sono pochi, ma nemmeno tantissimi per un furgone medio elettrico, visto anche il marchio. Certo Mercedes non ha abbondato nella dote di serie, e neppure con gli equipaggiamenti a richiesta si riesce ad arricchire granché l'eVito, che rimane fin troppo austero al di là della pur raffinata tecnica. Secondo la Casa, e stando al blando ciclo di omologazione Wltp, il van elettrico è un grado di coprire 150 km con la capacità installata. Nell'uso misto noi ne abbiamo verificati un po' meno, ma a 3/4 del carico massimo: quasi 110 km di raggio d'azione lo pongono appena sopra all'e-Crafter di analogo peso in prova e molto al di sotto del'eNV200, che si muoveva però con oltre 800 chili in meno; da cui si evince che la massa fa la differenza quando si tratta di autonomia a emissioni zero, sempre. Quanto ai tempi di ricarica, sono vere le dichiarate 6 ore (anzi si risparmiano 35 minuti) con presa dedi-cata da 7,2 kW: fa parte del pacchetto E-go che Mercedes Italia offre a 1.188 euro, inclusa installazione della presa di corrente Enel Juice Box con tre anni di garanzia e manutenzione.

Raffaele Bonmezzadri

Il test completo è su tuttoTrasporti di settembre 2020, n. 441. 

Mercedes-Benz eVito (2020)








Nessun Commento



Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di SETTEMBRE:

- MAN TGX: l'abbiamo guidato in anteprima
- Mercedes-Benz eVito, il furgone medio elettrico
- Abbiamo messo alla prova un DAF XF 6x2 frigo 
- Intervista al capo di IvecoThomas Hilse
- Kamaz per le miniere, un gigante a 5 assi
- Camion a idrogeno, i mezzi e le soluzioni per rifornirli
- Rimorchi e semirimorchi, ecco come cambiano
- Land Rover: tutta nuova la Defender commerciale
- La connettività alla base dei Ford Transit
- Cambia tutto il pick-up Isuzu D-Max
- Pacchetto mobilità, cambia il trasporto internazionale
- Padroncini, un mestiere sempre più difficile
- Tante consegne per gli autobus Iveco

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908