Calcio

LA "MAGGICA" VIAGGIA SUL MAGELYS

Pubblicata il 23/01/2015
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Ha suscitato prevedibili ironie la recente decisione del Milan di “vendere” il proprio pullman, un MAN Lion's Coach Supreme da 12 metri, ad un'impresa esterna. Una scelta, in realtà, già intrapresa da tempo da Juventus, Inter e altre società, in nome dell'efficienza e del contenimento dei costi. Ma c'è anche chi ha deciso di andare controcorrente. È la Roma, che ha fatto del proprio pullman un vero e proprio oggetto di culto per i propri tifosi. E nessuno, a Trigoria, sembra preoccuparsi della provenienza a tinte bianconere del veicolo: un Iveco Magelys Pro da 12,8 metri, equipaggiato con motore Cursor 9 da 400 CV e cambio automatico As/Tronic a 12 marce. La particolarità è, innanzitutto, nella formula scelta per la gestione del veicolo: ormai da anni anche la Roma aveva scelto di servirsi di una ditta esterna, la Calabresi. Come la Juventus con la Sadem, l'Inter con l'Air Pullman e appunto il Milan con il recente accordo con la ditta Castano-Frigerio. Stavolta, invece, il Magelys è di proprietà della Roma, anche se il servizio continuerà ad essere gestito dalla Calabresi e dal suo storico autista, Claudio Murlo detto Marco Polo. Perché? Perché la proprietà americana vuole mano libera sulla personalizzazione della livrea. E ha lanciato la campagna “Ride with us”: ha invitato cioè tutti i tifosi ad inviare una propria fotografia. E, con le immagini tinte in giallo e in rosso, ha creato a mo' di mosaico un gigantesco logo della Roma che campeggia sul Magelys, assieme a una bellicosa lupa capitolina. “La decisione – spiega l'amministratore delegato della Roma, il newyorchese Italo Zanzi – rientra nella nostra politica di valorizzazione del brand. Quando passa il pullman, passa la Roma e quindi anche in questo campo dobbiamo dare un'immagine d'eccellenza. La scelta delle foto, poi, l'abbiamo fatta per stare sempre vicini ai nostri tifosi. Per portarli, in un certo senso, sempre con noi”. Secondo Mauro Baldissoni, direttore generale, “il successo dell'iniziativa è stato immediato e il prossimo anno la rinnoveremo”. L'investimento ammonta sui 300mila euro: a questo Magelys hanno collaborato allestitori che da anni lavorano con la Romana Diesel, concessionaria presso la quale è stato acquistato il veicolo. Come ad esempio la Mancinelli di Roma per la parte elettrica, che ha previsto il montaggio di prese USB e per le cuffie di fronte ad ogni sedili, oltre a televisori a scomparsa (con monitori LCD), un impianto satellitare mobile e connessione wi-fi 4G. O la CRV Allestimenti di Ferentino (FR) per la carrozzeria; o infine la Pico Incentive di Modena per la complessa grafica che contraddistingue la livrea. All'interno, il pullman è stato studiato in collaborazione con società e giocatori (ma non di De Rossi, evidentemente, che a detta di Florenzi si lamenterebbe della mancanza del posto centrale nell'ultima fila...): i sedili della Lazzerini – 42 sedute in pelle - sono molto spaziosi e permettono ai muscoli di distendersi meglio dopo una partita; alcuni posti sono dotati di tavolino per riunioni tecniche o momenti di relax; due sedili sono dotati di panchetta in caso di infortuni. Il Magelys è stato inoltre dotato di telecamere frontali che trasmettono in diretta su Roma Tv l'avvicinamento del pullman allo stadio. Non potevano mancare vetri oscurati, bagno, macchina per il caffè e presa da 220 V.







Nessun Commento



Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di SETTEMBRE:

- MAN TGX: l'abbiamo guidato in anteprima
- Mercedes-Benz eVito, il furgone medio elettrico
- Abbiamo messo alla prova un DAF XF 6x2 frigo 
- Intervista al capo di IvecoThomas Hilse
- Kamaz per le miniere, un gigante a 5 assi
- Camion a idrogeno, i mezzi e le soluzioni per rifornirli
- Rimorchi e semirimorchi, ecco come cambiano
- Land Rover: tutta nuova la Defender commerciale
- La connettività alla base dei Ford Transit
- Cambia tutto il pick-up Isuzu D-Max
- Pacchetto mobilità, cambia il trasporto internazionale
- Padroncini, un mestiere sempre più difficile
- Tante consegne per gli autobus Iveco

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908