Daimler cambia volto

DUE SOCIETÀ INDIPENDENTI
PER AUTO-VAN E TRUCK-BUS

Pubblicata il 24/05/2019
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Durante l’incontro annuale che si è svolto a Berlino, l’assemblea degli azionisti della Daimler ha approvato a larga maggioranza la riorganizzazione del gruppo. Si concretizza così lo spin off delle divisioni auto e van da un lato e truck e bus dall’altro, in entità legalmente indipendenti. La nuova struttura societaria rientra in un piano denominato Project future e sarà ufficialmente operativa a partire dal 1° novembre di quest’anno.

Spa con sede a Stoccarda. Una volta formalizzato l’iter burocratico, la Mercedes-Benz AG sarà responsabile delle attuali divisioni Cars e Vans, mentre la Daimler Trucks e Buses confluirà in Daimler Truck AG. Il ramo finanziario, Daimler Financial Services, che è già legalmente indipendente, dal 24 luglio in poi sarà denominato Daimler Mobility. Tutte queste entità saranno create come società per azioni con sede a Stoccarda.

Tre entità sotto un ombrello comune. “La nuova struttura - ha dichiarato Manfred Bischoff (sulla destra, nella foto in alto), presidente del consiglio di sorveglianza della Daimler -  migliorerà la nostra capacità di agire in un ambiente competitivo e dinamico, anche in termini di raccolta di capitali. Ci consentirà, inoltre, di rispondere meglio alle esigenze dei clienti e del mercato. La Daimler AG, società madre quotata in borsa, svolgerà le funzioni di governance, strategia e controllo, mentre le singole divisioni avranno maggiore libertà imprenditoriale, con la possibilità di seguire meglio il mercato e il cliente. Con tre entità forti sotto un ombrello comune, il gruppo Daimler sarà molto più flessibile ed efficiente.

Niente licenziamenti fino al 2030. La strategia Project Future prevede anche un piano di salvaguardia occupazionale. Il colosso tedesco, infatti, ha siglato un accordo con i sindacati che esclude licenziamenti fino al 2030 e prevede investimenti nei vari stabilimenti per 35 miliardi di euro.

Nuovo management. Cambia anche il management del gruppo. Dopo 13 anni il presidente del cda e numero uno di Mercedes auto, Dieter Zetsche, si è dimesso al termine dell’assemblea degli azionisti e le sue cariche sono state affidate a Ola Källenius. A quest’ultimo succede Markus Schäfer, in qualità di membro del board oltre che Group Research e Mercedes-Benz Cars Development, mantenendo anche la responsabilità dell’approvvigionamento e fornitori della divisione auto.

Roberto Barone







Nessun Commento



Le ultime notizie




shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di GIUGNO:

-        Nikola Tre: il primo camion a idrogeno d'Europa

-        La prova dello Scania G410 LNG

-        Mercedes Actros, sempre più autonomo

-        MAN e Volvo augurano lunga vita al diesel

-        Semirimorchi speciali per carichi eccezionali

-        Ancorare i carichi è una scienza

-        Ford Ranger Raptor, il pick-up più esplosivo

-        Iveco Daily, il nuovo motore e la telematica

-        Logistica, i colossi si aggregano

-        Amazon, l'e-commerce corteggia i trasportatori

-        Costi d’esercizio dei veicoli commerciali

-        Listini del nuovo

-        Le quotazioni dell'usato

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Lic. SIAE n. 787/I/07-908