Waberer's

FATTURATO E UTILI IN ROSSO NEL PRIMO TRIMESTRE

Pubblicata il 11/05/2020
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


La Waberer's International ha diffuso i dati di bilancio relativi al primo quadrimestre, che evidenziano un calo importante del fatturato e degli utili. Il lockdown in Europa nel mese di marzo ha ridotto del 40-50% il trasporto internazionale, causando un'inevitabile flessione per le casse dell'azienda ungherese. Un rosso che però pesa ancor più considerando che il gruppo stava affrontando una difficile crisi finanziaria già prima dell'emergenza Coronavirus tanto da costringere i vertici a varare un pesante piano di ristrutturazione con taglio di autisti e mezzi, oltre a rinegoziare i salari e gli orari di lavoro degli autisti, avviando anche un programma di ferie non retribuite.

Luci e ombre. La prima trimestrale 2020 evidenzia un calo del fatturato del 4,6%, pari a 173,8 milioni di euro, contro 182,2 milioni del 2019. Il margine operativo lordo resta più o meno in linea con quello precedente (15,4 milioni contro 15,2 milioni), mentre l’Ebid (risultato prima degli oneri finanziari), passa da un rosso di 2,7 milioni a un +100 mila euro. Rispetto al primo trimestre dell'anno scorso, le entrate sono state inferiori del 17% nel segmento dei trasporti internazionali (ITS) anche a seguito del programma di riduzione della flotta, parzialmente compensato da prezzi leggermente più elevati. Nel segmento logistica per conto terzi regionale invece i ricavi sono aumentati del 33%.

Un aiuto dal governo. Il risultato finanziario ha mostrato una perdita di 1,6 milioni di euro, rispetto al rosso di 0,9 milioni dell'anno scorso. L'utile netto ricorrente ha però fatto segnare una perdita di 2,5 milioni contro i precedenti 4,4 milioni, con un miglioramento di 1,9 milioni su base annua. “Il primo trimestre del 2020 è iniziato in linea con le nostre aspettative, con tassi di utilizzo migliori a seguito delle iniziative di trasformazione nel settore dei trasporti internazionali e delle acquisizioni di successo dei clienti nel mercato interno, entrambi risultati positivi", ha dichiarato Barna Erdélyi, ceo ad interim di Waberer's International, che assicura sulla stabilità finanziaria del gruppo grazie al considerevole abbattimento dei costi e alla riduzione del prezzo del gasolio. Ma una grossa mano le è stata tesa dal governo ungherese, che ha inserito l'azienda tra quelle considerate essenziali e ha deciso una moratoria sui debiti. 

Redazione online

 







Nessun Commento



Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di MAGGIO:

- La prova dello Scania 650 S
- Mitsubishi L200, più grinta e assistenza alla guida
- Otto volanti a confronto
- #backontrack, la nostra iniziativa per ripartire 
- Il motore del futuro prossimo è ancora diesel
- Trasporto sicuro, automatismi e altre tecnologie
- Aziende a metano,  Dolci e Rattini credono nell'LNG
- Chereau e il frigo con le celle a combustibile
- Elettrici: offensiva della grande industria 
- Autotrasporto, politiche nazionali ed europee
- Carenza di autisti, si punta su giovani e donne
- Noleggio bus, cronache della crisi dalle aziende
- Le novità del Busworld di Istanbul
 

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Lic. SIAE n. 787/I/07-908