Toyota Professional

NUOVO MARCHIO
E PIÙ MODELLI

Pubblicata il 08/07/2019
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Il costruttore giapponese annuncia che l’arrivo del furgone compatto Proace City all’inizio del prossimo anno coinciderà con l’avvio di un piano di rafforzamento nel mercato dei commerciali. Cardini della nuova strategia, il lancio del marchio Toyota Professional, il programma di qualificazione della rete specializzata, gli LCV Centre, e l’avvio di servizi dedicati alla clientela del settore.

La parentela con PSA. L’elemento più percepibile del rinnovato impegno della Toyota è l’allargamento della gamma al furgone/multispazio compatto costruito dal gruppo PSA e che riprende, a eccezione di alcuni particolari del frontale e dell’abitacolo, struttura, estetica e meccanica di Citroën Berlingo, Opel Combo e Peugeot Partner. Un po’ quello che succede nel segmento superiore, quello dei commerciali medi, con il Proace, che è un gemello di Citroën Jumpy, Opel Vivaro e Peugeot Expert. Il calendario della commercializzazione prevede nei primi mesi del 2020 la disponibilità dei Proace City per trasporto merci o persone con passo normale o lungo, che corrispondono, per i van, a una capacità di 3,3 o 3,9 metri cubi; previsti due livelli di portata, di 650 o 1000 kg.

Powertrain. Quanto ai motori, si confermano l’1.5 diesel da 75, 100 o 131 CV e l’1.2 a benzina da 110 o 130 CV, con cambio manuale a 5 marce sui due propulsori a gasolio meno potenti e a 6 rapporti sul benzina meno potente e sul diesel maggiore; il 130 CV a ciclo Otto avrà invece di serie un 8 marce automatico, che sarà disponibile a richiesta anche per il pari potenza diesel.

Black Edition. Nel tentativo di intercettare tutti i trend del settore, la Toyota non trascura il filone delle serie speciali d’intonazione sportiva, particolarmente fecondo nel segmento dei medi come il Proace. Di quest’ultimo debutta infatti la Black Edition, disponibile sia per il furgone sia per il Proace Verso destinato al trasporto persone, caratterizzata da equipaggiamenti e particolari estetici che ne enfatizzano il dinamismo, come i cerchi in lega, le modanature e alcuni element dell’abitacolo neri, cui si possono aggiungere bande sulle fiancate e barre laterali dello stesso colore.

A fine anno la versione elettrica. Verso la fine dell’anno prossimo arriverà la versione elettrica del Proace, di cui non sono state ancora comunicate le caratteristiche, seguita un anno dopo dalla variante a batterie del Proace City. Il piano della Toyota non trascurerà ovviamente il pick-up Hilux e dimostra il ruolo strategico assegnato dall’industria automobilistica ai veicoli leggeri da trasporto. Non è da escludere un ulteriore sviluppo della gamma del costruttore giapponese, che non potrà non avere impatti sulla geografia delle alleanze fra gruppi. Due temi connessi che descriviamo sul numero di settembre di tuttoTrasporti.

Raffaele Bonmezzadri







Nessun Commento



Le ultime notizie




shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di Luglio-Agosto:

-        IVECO: si chiama S-Way l'erede dello Stralis

-        Esclusiva, in prova il Ford F-Max 500

-        Transit Courier, il fratello minore dell’F-Max

-        Al volante dei nuovi Volvo

-        Inediti modelli, motori e cambi per MAN e Scania

-        Metano, su e giù per l'Italia con lo Scania LNG

-        Acerbi passa a Menci: arrivano ribaltabili, centinati e cisterne

-        Via smartphone il controllo di carico e camion

-        Autopromotec, da Bologna le ultime novità

-        Ducato, Jumper e Boxer, i modelli 2020

-        Il Mercedes Sprinter imbarca tutti gli Adas

-        Attualità, l'Austria si mette (ancora) di traverso

-        Passeggeri: Byd e i programmi per l'Europa

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Lic. SIAE n. 787/I/07-908