Peugeot e-Expert

SI ALLARGA LA FAMIGLIA
DEI COMPATTI ELETTRICI

Pubblicata il 14/05/2020
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Si allarga la famiglia di furgoni compatti elettrici del Gruppo Psa con l'arrivo nella gamma del Peugeot e-Expert, evoluzione a batteria del best seller del marchio del Leone. Il modello segue a breve distanza i "cugini" Citroën ë-Jumpy e Opel Vivaro-e, anch'essi rigorosamente con la spina e tutti realizzati sulla piattaforma multienergia Emp2. Sarà commercializzato in Italia a partire dal secondo semestre dell'anno.

Due livelli di autonomia. Le caratteristiche sono molto simili tra i vari modelli. Anche l'e-Expert viene proposto con due livelli di batterie agli ioni di litio, da 50 o 75 kWh che, secondo il protocollo di omologazione Wltp, assicurano un'autonomia rispettivamente fino a 230 o fino a 330 km. L'unità propulsiva di 100 KW (136 CV), con una coppia massima di 260 Nm, permette al mezzo di raggiungere la velocità massima di 130 km/h, mentre i 100 km/h da fermi si raggiungono in 13,1 secondi.

Calandra specifica. Esteticamente si distingue da una calandra anteriore specifica e dallo sportellino per la presa di ricarica posto sul parafango anteriore sinistro. Per il resto non si discosta molto dal modello con motore termico. Viene infatti proposto in tre lunghezze (Compact, Standard e Long) e in tutte le declinazioni di carrozzeria: furgone, doppia cabina, pianale cabinato. Anche il volume di carico utile non cambia, arrivando fino a 6,6 m³, con una capacità di traino di 1.000 kg, mentre il carico utile di questa versione è solo di poco inferiore: 1.275 kg.

Modalità di guida. Il nuovo Peugeot e-Expert dispone di un cambio automatico e di un selettore con tre modalità di guida: Eco (60 kW e 180 Nm) che preserva l’autonomia, Normal (80 kW, 210 Nm) pensato per l’uso quotidiano e Power (100 kW, 260 Nm) che ottimizza le prestazioni in caso di trasporto di carichi elevati. Sono inoltre disponibili due modalità di freno motore: moderata (cambio in posizione D), che offre sensazioni di guida simili a quelle di un veicolo termico oppure aumentata (cambio in posizione B), che consente una decelerazione più decisa in fase di rilascio dell'acceleratore e contestualmente un maggiore recupero dell'energia. In tutte le versioni è stato inoltre introdotto il freno di stazionamento elettrico. 

Cavi di ricarica. Il medio elettrico del Leone viene venduto di serie con un caricatore monofase da 7,4 kW, mentre in opzione si può avere anche il trifase da 11 kW. Con una presa domestica classica per la ricarica completa sono necessarie 31 ore ore la batteria da 50 kWh e 47 ore con quella da 75 kWh, con una Wall Box da 7,4 kW ne servono 7,30 o 11, 20, mentre da una colonnina pubblica bastano rispettivamente 30 o 45 minuti per recuperare l'80% dell'energia. Si può anche programmare il "pieno" dal touchscreen dell'infotainment oppure a distanza, con lo smartphone, dall’app MyPeugeot avviando o interrompendo l'operazione in qualsiasi momento e verificando lo stato della carica stessa.

Roberto Barone

Peugeot e-Expert (2020)








Nessun Commento



Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di MAGGIO:

- La prova dello Scania 650 S
- Mitsubishi L200, più grinta e assistenza alla guida
- Otto volanti a confronto
- #backontrack, la nostra iniziativa per ripartire 
- Il motore del futuro prossimo è ancora diesel
- Trasporto sicuro, automatismi e altre tecnologie
- Aziende a metano,  Dolci e Rattini credono nell'LNG
- Chereau e il frigo con le celle a combustibile
- Elettrici: offensiva della grande industria 
- Autotrasporto, politiche nazionali ed europee
- Carenza di autisti, si punta su giovani e donne
- Noleggio bus, cronache della crisi dalle aziende
- Le novità del Busworld di Istanbul
 

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Lic. SIAE n. 787/I/07-908