Scania

IL GRIFONE
SI DÀ UNA SCOSSA

Pubblicata il 15/09/2020
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Dici Scania e pensi al suo mitico motore V8. Ovviamente diesel. Ma oggi, che l'abbattimento delle emissioni è diventato un obiettivo imprescindibile, è necessario un cambio di paradigma. E il marchio del Grifone non fa differenza rispetto al resto del mondo automotive. Anzi, approfitta suo del blasone per anticipare tempi, annunciando il lancio di una gamma di veicoli elettrici e ibridi. Nell'immediato saranno interessati i mezzi per le applicazioni nel medio raggio, successivamente la platea sarà allargata ai pesanti per lunghe percorrenze e cava-cantiere. Henrik Henriksson, presidente e ceo della Scania, ha assicurato che le linee produttive - nel frattempo riorganizzate a questo scopo - sforneranno un camion elettrificato all'anno, fino alla copertura dell'intero listino. 

Prima su serie L e P. Il primo elettrico della Scania a solcare le strade sarà disponibile per la serie L e P, con un pacco batteria da 165 o 300 kWh, rispettivamente da cinque o nove moduli (di cui uno posizionato nel vano motore, i restanti lungo il lato del telaio), abbinato a un motore elettrico da 230 kW (circa 310 CV). Così configurata l'unità promette un'autonomia che può arrivare (molto dipende dalla massa complessiva e dall'allestimento) sino a 250 km con gli accumulatori più potenti e a 130 km con quelli più piccoli. Oltre al trasporto merci generico e a temperatura controllata, i veicoli elettrici possono essere impiegati per le seguenti applicazioni: scarrabili, ribaltabili, betoniere e gestione dei rifiuti, nonché per i servizi di soccorso e antincendio.

Si ricarica in 55 minuti. Le batterie possono essere ricaricate lungo il percorso attraverso il sistema di frenata rigenerativa e utilizzando un connettore CCS (Combined Charging System), con una potenza di 130 kW: il pacco da cinque impiega meno di 55 minuti, quello da nove di 100 minuti. L’elettrico Scania è dotato di una connessione per una presa di forza completamente elettrica nel DC box montato sul telaio. Quest’ultimo fornisce un collegamento in corrente continua fino a 60 kW per i sistemi ausiliari dell’allestimento, per esempio sistemi di refrigerazione e scarrabili.

Tecnologia plug-in. Anche l'ibrido del brand svedese è offerto con le cabine della serie L e P e offre notevole flessibilità, potendo assicurare lunghe percorrenze con il motore termico di 9 litri con un range di potenze da 280 a 360 CV, sfruttando poi l'elettrico per un massimo di 60 km quando necessario. La combinazione con carburanti alternativi garantisce un'ulteriore abbattimento dell’impatto ambientale. Il sistema è dotato di un motore elettrico da 115 kW e di tre batterie da 90 kWh che impiegano circa 35 minuti per recuperare l'80% dell'energia energia; oltre alla frenata rigenerativa, è possibile ricaricare gli accumulatori anche durante le operazioni di carico e scarico della merce. Infine, il sistema di geofencing Scania Zone supporta l'autista, cambiando automaticamente modalità di propulsione in base al traffico e alle Ztl, garantendo il rispetto dei livelli di velocità, rumore ed emissioni.

Roberto Barone







Nessun Commento



Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di SETTEMBRE:

- MAN TGX: l'abbiamo guidato in anteprima
- Mercedes-Benz eVito, il furgone medio elettrico
- Abbiamo messo alla prova un DAF XF 6x2 frigo 
- Intervista al capo di IvecoThomas Hilse
- Kamaz per le miniere, un gigante a 5 assi
- Camion a idrogeno, i mezzi e le soluzioni per rifornirli
- Rimorchi e semirimorchi, ecco come cambiano
- Land Rover: tutta nuova la Defender commerciale
- La connettività alla base dei Ford Transit
- Cambia tutto il pick-up Isuzu D-Max
- Pacchetto mobilità, cambia il trasporto internazionale
- Padroncini, un mestiere sempre più difficile
- Tante consegne per gli autobus Iveco

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908