Esclusiva

ARRIVA IL FORD
TRANSIT ELETTRICO

Pubblicata il 12/11/2020
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Anticipato nel corso degli ultimi due anni, viene oggi presentato il Ford E-Transit, variante a batterie del commerciale grande dell'Ovale Blu che va ad affiancarsi al medio Transit Custom ibrido plug-in in un’offerta di modelli elettrificati che parte dai Transit, Transit Custom e Fiesta Van mild hybrid diesel con impianto a 48V. Sviluppato sulla base del modello a trazione posteriore con pesi totali fino a 4,25 tonnellate, l’E-Transit è disponibile in versione furgone o autotelaio cabinato - nel primo caso con capacità fino a 15,1 m3, corrispondenti a quelle del Jumbo proposto anche per il modello diesel - e portate fino a quasi 2 tonnellate. 

Autonomia fino a 350 km. Il motore elettrico ha una potenza di picco di 198 kW (269 CV) e una coppia di 430 Nm; a differenza della maggior parte dei concorrenti elettrificati, è montato al posteriore, dove peraltro le sospensioni diventano a ruote indipendenti: un altro record per il Transit. La capacità della batteria di 67 kWh del nuovo modello a zero emissioni locali promette un’autonomia fino a 350 km, secondo il ciclo di omologazione Wltp. Il programma Eco Mode, quando selezionato, permette di estendere la capacità dell’8-10% attivando una limitazione delle prestazioni del motore e dell’impianto di climatizzazione. Quanto alla ricarica, sono previste sia la modalità standard sia la rapida. Il caricabatterie  di bordo da 11,3 kW permette sempre secondo la Ford di ripristinare la capacità del 100% fino a 8,2 ore. Con un caricatore rapido DC ad alta potenza, la ricarica dal 15 all'80% si puo risolvere in poco più di mezz’ora. Come già anticipato per il pick-up F-150 elettrico, anche l’E-Transit, una volta sul posto di lavoro, potrà fornire fino a 2,3 kW per alimentare attrezzi per manutenzione e costruzione.

La riduzione della manutenzione rispetto a un Transit diesel porta la Ford ad anticipare una riduzione dei relativi costi del 40%. A questo proposito, l’E-Transit beneficierà di un’offerta di servizio gratis per un anno a chilometraggio illimitato, oltre a una garanzia di otto anni o 160mila km per la batterie a gli altri componenti ad alto voltaggio. Come il cugino diesel, il Transit elettrico sarà costruito per l’Europa nello stabilimento Ford Otosan di Kocaeli, in Turchia, per arrivare ai clienti all’inizio del 2022, e nell’impianto di Kansas City, Missouri, per il Nordamerica, dove esiste già il modello a benzina. Nel corso del 2021 la Ford avvierà test con flotte di clienti selezionati. Per facilitare la transizione verso i modelli elettrici, il costruttore ha inoltre potenziato i servizi di telematica e gestione dei veicoli, sviluppando anche nuove applicazioni dedicate sia ai gestori sia ai conducenti dei mezzi.

Raffaele Bonmezzadri

Ford E-Transit (2020)











Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di Novembre:

- Volvo FH-460 I-Save, come va il 6 cilindri
- Test Iveco Stralis 480 XP Seminuovo
- Furgoni compatti, Nissan e Toyota, chi offre di più
- Scania V8 da 770 CV. è ancora il più potente di tutti
- In viaggio con il nuovo Ford F-Max 
- Impressioni di guida con l'Iveco S-Way NP
- Speciale veicoli commerciali
- I sistemi di assistenza in manovra secondo ZF
- Ford Transit da 5 tonnellate
- Portacontainer, due proposte della D-Tec
- Trasporto bestiame, novità per lungo e breve raggio
- Autotrasporto, le richieste per il Recovery fund
- Decreto flussi, fra le categorie anche gli autisti 

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908