Compleanni importanti

IVECO BUS FESTEGGIA
125 ANNI DI STORIA

Pubblicata il 22/12/2020
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Che il Crossawy sia un modello importante per Iveco Bus è un dato di fatto. Ma la cose fatte bene non nascono mai per caso e nemmeno in un posto a caso. Infatti lo stabilimento che lo produce, a Vysoke Myto (180 km a est di Praga, in Repubblica Ceca) festeggia adesso i 125 di attività.

Oggi dà lavoro a 3.800 dipendenti e ad altri 1.700 nell'indotto, con una capacità produttiva di circa 4.000 veicoli all'anno. Non solo Crossway, ma anche Evadys e Urbanway, questi ultimi destinati per lo più ai mercati dell'Est.

Tutto iniziò nel 1895, quando Jozef Sodomka cominciò a produrre le prime carrozze a trazione animale, cavalli in carne e ossa che da li a breve saranno soppiantati dai cavalli vapore. E la fabbrica si adegua, non tralasciando nulla dei telai motorizzati che via via si rendono disponibili, dalle auto ai camion e ovviamente agli autobus. Le meccaniche più gettonate erano quelle dei dintorni: Skoda, Tatra, Praga, ecc. Ma Sodomka lavorerà anche per marchi più prestigiosi e occidentali come Mercedes-Benz.

Nel 1947 fa in tempo a lanciare il modello 706 RO su telaio Skoda, un anno prima che il regime comunista nazionalizzi la fabbrica Sodomka, rinominandola Karosa. Il modello verrà declinato in numerose varianti, fra cui questa turistica 706 RTO Lux del '56, con i tipici stilemi in voga anche da noi negli anni sessanta.

Con l'S 11 del 1965 la Karosa inaugura un sistema produttivo modulare che diventerà famoso e universale ai giorni nostri. In pratica il veicolo viene preassemblato in 6 parti indipendenti che poi si uniscono a formare il veicolo già semicompleto. A Vysoke Myto Ne arriveranno a produrre, in varie taglie (anche snodati) e versioni, quasi 27mila che per un bus sono numeri importanti anche oggi. Resteranno in catalogo per tutti gli anni Settanta.

Le serie 700 appare all'inizio degli anni Ottanta, cominciando però già a mostrare un certo gap rispetto agli standard occidentali, specie considerando che a causa delle prime crepe nel regime (e conseguenti tagli di fondi), resterà in vita con poche modifiche fino a tutti gli anni Novanta. Sono infatti a bordo dei Karosa 700 i primi cittadini dell'allora Cecoslovacchia che vengono ad esplorare l'Europa Oltrecortina. In vent'anni se ne producono comunque più di 37mila unità, tutte per lo più destinate ai Paesi del blocco comunista.

Però, già dal 1993 arrivano i francesi. Sulla scia dei tedeschi che vanno in Turchia, la Renault Autobus comincia a vedere la convenienza nella manopera dei Paesi dell'Est. Bassi costi ma lunga tradizione ed esperienza costruttiva, l'ideale per un prodotto come l'autobus che non può essere affidato alle sole macchine per l'assemblaggio. Cosi l'erede dei 700 diventa la serie 900 che noi conosceremo come Recreo. Saranno primi veicoli i low cost con il marchio della Losanga prima, e del Delfino dal 1999, quando nasce la Irisbus dalla fusione con la divisione bus di Iveco. 

Nel 2001 Renault esce dalla Irisbus lasciandola interamente nelle mani di Iveco, che tornerà nel 2013 a comparire con il nome proprio sui veicoli (niente più Delfino sulla calandra). L'unificazione delle gamme è ormai completa: Euroclass/Topclass e FR1/Iliade confluiranno nel Magelys; Cityclass e Agorà si fonderanno nel Citellys, poi Urbanway. Mentre per gli interurbani toccherà al Myway e all'Ares dar vita all'Arway, poi Crossway. E siamo ai giorni nostri. Qui a lato gli ultimi Crossaway consegnati al consorzio Eav della Campania. E sul numero di tuttoTrasporti in edicola da gennaio, troverete la prova completa del 12 metri a gasolio da 360 CV.

Danilo Senna










Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di GENNAIO:

- Test Iveco S-Way 460 NP
- Peugeot e-Expert, prima prova del medio elettrico
- Actros F, a chi si rivolge il nuovo modello Mercedes
- Come saranno gli Euro 7
- Camion elettrici: dati e autonomie
- Novità Scania 
- Volvo a zero emissioni
- Primo contatto col Ford 1848 T Legacy
- Alexa sale in cabina e la connettività fa un passo avanti 
- Le novità dei ribaltabili Menci e delle attrezzature Cifa
- Noleggio a lungo termine dei leggeri: attori e formule
- La Mercedes già ripensa lo Sprinter elettrico
- Regis Epic0, nuove varianti per il microcamion tuttofare
- Costi di riferimento: cosa prevedono

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908