Test usato

IVECO STRALIS SECOND LIFE

Pubblicata il 05/02/2021
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


Usata, ma tenuta bene era la moto di una canzone. Questo Stralis ne sublima il concetto grazie alle cure della OK Trucks, il marchio Iveco dell'usato, che nel caso del Seminuovo dà un nuovo significato ai termini  ricondizionato e garantito. Sono così certi del loro lavoro che non hanno esitato a darcene uno in prova, la prima in assoluto di tuttoTrasporti su un camion di seconda mano. Anche a lui abbiamo riservato il percorso concentrato sulle tappe appenniniche, ma col nostro semirimorchio e senza sconti sul peso: 44 ton, tutto compreso. Memori delle mancanze delle prime serie Stralis, destinate ad invecchiare precocemente (specie nella cabina) per colpa di materiali non proprio inappuntabili, quando ci si è parato davanti quello rivitalizzato dalla OK Trucks ci siamo stropicciati gli occhi: come si vede in queste pagine, complice il colore insolito, è forse più bello di quando lo abbiamo presentato per la prima volta.

La riscossa dell'italiano. Sarà che, nella foga di provarli in anteprima, a noi toccano spesso esemplari di preserie, mentre questo “rivitalizzato” da OK Trucks era già da nuovo un prodotto più maturo e al culmine dell’evoluzione. La provenienza dal mercato tedesco, che offre mezzi freschi (meno di tre anni e 400mila km) oltre che ben accessoriati, unita a un ricondizionamento approfondito, permette a questo Stralis d'indossare l'etichetta Seminuovo: il fiore all'occhiello delle proposte OK Trucks, suddivise in ordine decrescente di rifinitura fra Premium, Comfort e Standard, ferma restando la revisione meccanica. La totale assenza di graffi e segni d’usura su gradini e longheroni testimoniano interventi sostanziosi a livello di carrozzeria su questo esemplare. Anche dentro, non fosse per il contachilometri che indica poco più di 308mila km, questo Stralis appare quasi immacolato. Tolta qualche ombra, il cruscotto è in ottime condizioni e gli interruttori hanno tutti i simboli ancora leggibili (è previsto dai capitolati OK Trucks che, nel peggiore dei casi, vengano sostituiti): indicativi di un'attenzione quasi maniacale. Segni di vita vissuta sono visibili giusto nei rivestimenti della fascia sopra il parabrezza e dei montanti, con quella specie di tessuto che tende a fare i pallini anche poco dopo l'acquisto. Probabile che qui anche i sedili abbiano fodere nuove. A fare i pignoli si poteva sostituire pure il materasso, apparso un po’ “affaticato” e, per rimanere in zona notte, si poteva togliere qualche segno dalle pareti retrocabina. Sviste che saranno subito corrette, ci assicurano alla OK Trucks. Così confezionato, questo Stralis è perfetto per il padroncino che non vuole impegnarsi nell'acquisto di un veicolo nuovo. Ma sarebbe interessante anche per la flotta che deve dare una "ripulita" alle emissioni dei camion più anziani per continuare a fruire degli sconti sulle accise.

Segni di vita vissuta. Tolta qualche ombra, il cruscotto è in ottime condizioni e gli interruttori hanno tutti i simboli ancora leggibili (è previsto dai capitolati OK Trucks che, nel peggiore dei casi, vengano sostituiti): indicativi di un'attenzione quasi maniacale. Segni di vita vissuta sono visibili giusto nei rivestimenti della fascia sopra il parabrezza e dei montanti, con quella specie di tessuto che tende a fare i pallini anche poco dopo l'acquisto. Probabile che qui anche i sedili abbiano fodere nuove. A fare i pignoli si poteva sostituire pure il materasso, apparso un po’ “affaticato” e, per rimanere in zona notte, si poteva togliere qualche segno dalle pareti retrocabina. Sviste che saranno subito corrette, ci assicurano alla OK Trucks. Così confezionato, questo Stralis è perfetto per il padroncino che non vuole impegnarsi nell'acquisto di un veicolo nuovo. Ma sarebbe interessante anche per la flotta che deve dare una "ripulita" alle emissioni dei camion più anziani per continuare a fruire degli sconti sulle accise.

Ma quanto costa? Non è difficile credere che l'esemplare in prova sia già stato venduto: ci avremmo fatto un pensiero pure noi! A questo punto diventa interessante approfondire la parte economica dell'offerta, perché per uno Stralis di quattro anni si possono chiedere intorno ai 40mila euro, facciamo anche 50mila in considerazione della completezza nella dotazione del nostro esemplare: climatizzatore da parcheggio, cerchi in lega, verniciatura integrale di spoiler e minigonne, ecc. Di più non avrebbe senso, perché con 80/90mila euro questo Iveco si comprava nuovo. Alla OK Trucks l'offerta in corso per il 460 del 2016 conferma un leasing da 649 euro per 60 mesi, con riscatto dell'1% finale (fanno circa 43mila euro in tutto), un po' di più per un 480 come questo, ma pur sempre la metà di odierno Iveco S-Way secondo il grado di allestimento. È la dimostrazione che l'usato ricondizionato può godere di finanziamenti pari al nuovo, così come i servizi; di un anno la garanzia Element Iveco estendibile.

Danilo Senna

Estratto della prova pubblicata su tuttoTrasporti di novembre 2020, n. 443.











Le ultime notizie



News sponsorizzate




shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di Maggio:

- Iveco T-Way, l'erede del Trakker per il cava-cantiere
- Test efficienza, i camion che usano meglio l'energia
- Test Ford Transit Trail 4x4, integrale in livrea speciale
- Renault Trucks T, C, K, arrivano gli Evolution
- Camion elettrici trasformati
- Truck a idrogeno, si sviluppano le alleanze
- Cartello dei prezzi: la class action europea va avanti
- Primo contatto con il Volvo FM
- Igiene e sanificazione per autisti e passeggeri
- Semirimorchi: i modelli FGM
- Ralla automatica Jost, scarrabili Multilift e tanto altro
- Veicoli medi, fra elettrico, idrogeno, partnership
- Renault Kangoo ed Express

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908