Tachigrafi digitali

REGISTRAZIONE MANUALE IN ATTESA DELLE CARD

Pubblicata il 12/07/2019
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


L'entrata in vigore, il 15 giungo scorso, dell'obbligo per i costruttori di installare tachigrafi digitali di ultima generazione su tutti i veicoli di nuova immatricolazione oltre le 3,5 t (o nove posti) ha generato un caos sul rinnovo delle carte. Le camere di commercio, infatti, possono rilasciare solo card compatibili con questo equipaggiamento, ma devono attendere la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo del provvedimento Ue, che deve stabilire caratteristiche e modalità di emissione. Una norma che tarda ad arrivare. E nel frattempo? 

Le prime giunte dalla Francia. Fino al 15 giugno la norma comunitaria consentiva agli stati che non riuscivano a produrre le carte di chiederle ad altri Paesi dell'Unione Europea. Ed è ciò che accaduto in Italia, con i primi documenti giunti nelle officine dalla Francia. Ora le officine si trovano in seria difficoltà, poiché in assenza delle card (e di tempi certi sul decreto) non possono tarare i tachigrafi sui camion di nuova immatricolazione, mentre autisti e aziende di autotrasporto non sanno cosa fare e teoricamente non possono mettersi alla guida del mezzo. 

Deroga temporanea. In loro aiuto è giunto fortunatamente lo stesso ministero, che per sopperire allo stallo che deriva dal vuoto normativo, ha diramato una nota con cui, in questa fase transitoria, autorizza gli autisti che hanno chiesto una nuova carta (perché appena conseguita, scaduta o smarrita) a effettuare la registrazione manuale dei tempi di guida e riposo nelle modalità previste dall'articolo 35 del Regolamento UE 165/2014, invitando al tempo stesso le forze di polizia a non multarli. Ovviamente si tratta di una situazione temporanea, che non vale per l'estero e non risolve il problema della taratura. 

Roberto Barone







Nessun Commento



Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di Dicembre:

- Scania RS540, prova del primo 6 cilindri che sfida il re dei Grifoni
- Renault Master: come va il francese rimodellato e rimotorizzato
- Ecomondo, così il camion fa la sua parte per l’ambiente
- Camion elettrici, le case si preparano al futuro senza diesel
- Renault Trucks Z.E.: primi passi per la gamma a zero emissioni
- Si definiscono le regole per camion più aerodinamici
- Solutrans, prime impressioni dal Salone di Lione
- FCA-PSA: le prospettive e i nuovi modelli dell’alleanza
- Le soluzioni di Mercedes-Benz e Renault per gli allestimenti
- MAN eTGE, primi clienti per il leoncino elettrificato
- Autotrasporto, la ministra promette, le associazioni stanno in guardia
- Conflitti fra vettori-committenti, la parola della Consulta
- Tributo a Niki Lauda su un Iveco Stralis

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Lic. SIAE n. 787/I/07-908