GERMANIA

Da ottobre calano i pedaggi
autostradali per i camion

Pubblicata il 03/09/2021
  • Invia articolo per mail
  • Condividi
  • Lascia commento


La Germania riduce leggermente i pedaggi autostradali per i veicoli industriali (noti anche come Maut). La misura, che entrerà in vigore il primo ottobre, è stata sollecitata da una sentenza della Corte di Giustizia europea, la quale ha contestato che nel costo dell'infrastruttura, oltre agli oneri per la manutenzione della strada, in quelli relativi alla sicurezza stradale venissero inclusi illecitamente i controlli da parte della polizia stradale. La decisione del tribunale comunitario ha valore retroattivo. Quindi, anche secondo quanto comunicato dalla Toll Collect (che gestisce il sistema delle tariffe per conto di Berlino), ciò comporta il diritto per le aziende di trasporto a un rimborso parziale per quanto pagato nel periodo compreso tra il 28 ottobre 2020 e il 30 settembre 2021.

Tariffe e rimborsi. Per conoscere i nuovi pedaggi, che variano in base alle emissioni e al peso dei camion, si può scaricare l'apposita tabella in Pdf (in tedesco) diffusa dall'Ufficio Federale de trasporti. Per quanto riguarda i rimborsi retroattivi, invece, occorre presentare un'apposita richiesta e l'importo dipende dalla classe di peso: da 7,5 a 11,99 tonnellate si ha diritto a 1,5 centesimi per km; da 12 a 18 tonnellate 0,3 centesimi al km; oltre 18 tonnellate fino a tre assi 0,5 centesimi al km; oltre 18 tonnellate con quattro o più assi 0,5 centesimi al km.

Come richiederli. Per poter prendere in considerazione tutti i viaggi la Toll Collect consiglia "di richiedere il rimborso solo quando tutti gli estratti conto o i documenti di fatturazione per questo periodo sono disponibili, ovvero dopo il 1 ottobre 2021". La richiesta può essere inoltrata fino alla fine del 2023. Si precisa ancora, che per "poter includere nel calcolo tutti i viaggi fino alla fine del 30 settembre 2021, sono necessarie tutte le ricevute fino a questa data. Poiché prima di allora non esiste una base giuridica, l'elaborazione può avvenire solo dopo l'entrata in vigore della legge, il 1° ottobre 2021. Da quel momento, l'elaborazione del rimborso potrebbe richiedere del tempo per l'impostazione. L'Ufficio federale del trasporto merci (BAG) chiede quindi la vostra pazienza. La procedura sarà gratuita".

Redazione online








I COMMENTI DEI NAVIGATORI (1)
finalmente qualcosa di bello !!!!!



Le ultime notizie






shoped

Digital Edition

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli tuttoTrasporti Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Quattroruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Dueruote Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli Ruoteclassiche Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli TopGear Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.

Per te l’edizione digitale
è su tutti i dispositivi!

Scegli X Off Road Digital Edition e sfoglia la tua rivista preferita dove e quando vuoi sul tuo computer, tablet e smartphone.






Listini del nuovo

Veicoli commerciali leggeri


Veicoli industriali

Bacheca


Tuttotrasporti in edicola
Sul numero di Ottobre:

- Test Scania R 590, tutta la grinta del V8
- In prova Fiat Ducato Multijet 3 140
- Primo contatto con l'FH e l'FMX trimotori elettrici
- Su strada con i nuovi DAF XF, XG e XG+
- Abbiamo guidato il Renault T480
- Nikola Tre, inizia la produzione dell'S-Way a corrente
- I porti poli energetici e tecnologici anche per i camion
- Progetto Diciotto, via libera agli autoarticolati lunghi
- Mercedes Sprinter, nuovo motore, cambio e 4x4
- Attualità. Pedaggi, i rimborsi non sono così facili
- Carenza autisti: situazione e soluzioni nei vari Paesi
- Magazzini più piccoli, tecnologici e vicini alle città
- Trasporto fluviale: Po, quante opportunità inespresse
- Dirigibili, il ritorno fra lusso e trasporti speciali
- Coach Euro Test: In prova i quattro GT candidati 
- Urbani elettrici: autonomia e nuove commesse

Disponibile su tutti i dispositivi

Sfoglia l'ultimo numero
Abbonati on line

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i Diritti Riservati - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908

//-->