Cerca

Seguici su

Divieti Circolazione

P&O Ferrymasters NUOVA ROTTA INTERMODALE ITALIA-NORVEGIA

Pubblicato il 07/01/2021 in Divieti Circolazione
NUOVA ROTTA INTERMODALE ITALIA-NORVEGIA
NUOVA ROTTA INTERMODALE ITALIA-NORVEGIA

Viene effettuata sfruttando i principali terminal ferroviari del Nord Italia, in combinazione con i tre porti chiave di Amsterdam, Rotterdam e Moerdijk nei Paesi Bassi. 

La compagnia P&O Ferrymasters ha annunciato il lancio di un nuovo collegamento intermodale dall'Italia alla Norvegia, un servizio che amplia la sua rete di attività logistiche e trasporti tra il Mediterraneo e la Scandinavia.

Strade, porti e ferrovie. La nuova rotta intermodale viene effettuata sfruttando i principali terminal ferroviari del Nord Italia e in combinazione con i tre porti chiave di Amsterdam, Rotterdam e Moerdijk nei Paesi Bassi. Le merci vengono quindi spedite via mare dai Paesi Bassi ad altri tre centri portuali nella Norvegia occidentale: Tananger, Bergen e Ålesund. In caso di necessità possono essere utilizzati anche altri scali per ridurre al minimo i viaggi su strada in Norvegia, risparmiando tempo e riducendo le emissioni di carbonio.

L'ambiente ringrazia. P&O Ferrymasters offre un'ampia gamma di soluzioni personalizzabili per soddisfare le esigenze dei suoi clienti di trasporto di merci preziose o deperibili, nel modo più rapido e con il minor impatto ambientale. Dall'Italia ai Paesi Bassi, per esempio, le merci possono essere trasportate su rotaia o su strada utilizzando container PW da 45 piedi, casse mobili o rimorchi ribaltabili.

Due compagnie in una. Rientra nel Gruppo anche la P&O Ferries, una delle principali compagnie di traghetti e logistica paneuropea, che lo scorso anno ha effettuato 27.000 traversate su otto rotte principali che si snodano tra Gran Bretagna, Francia, Irlanda del Nord, Repubblica d'Irlanda, Olanda e Belgio. In collaborazione con il ramo logistico della società, la P&O Ferrymasters, gestisce anche strade e ferrovie in Paesi di tutta Europa, tra cui Italia, Polonia, Germania, Spagna e Romania, Turchia. Inoltre facilita il movimento delle merci dalla Gran Bretagna all'Asia attraverso la Via della Seta.

Redazione online

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.