Cerca

Seguici su

Attualità

Autostrada A26 RIAPRE UNA CORSIA PER OGNI SENSO DI MARCIA

Pubblicato il 26/11/2019 in Attualità
RIAPRE UNA CORSIA PER OGNI SENSO DI MARCIA
RIAPRE UNA CORSIA PER OGNI SENSO DI MARCIA

Genova evita così l'isolamento. Si effettueranno comunque le verifiche su due viadotti considerati a rischio.

Entro le ore 10.30 di quest'oggi 26 novembre sarà parzialmente riaperta l'autostrada A26 Genova-Gravellone Toce, tra l'allacciamento con la A10 e Masone. In particolare sarà consentito il transito su una corsia per ogni senso di marcia. Questo eviterà l'isolamento del capoluogo ligure - dovuto anche al crollo di un ponte sulla A26 - e al tempo stesso permetterà di effettuare le verifiche sui viadotti Fado e Pecetti, ritenuti a rischio.

Falsi report. Dopo la frana che ha spazzato parte di un viadotto sulla A6 Savona-Torino, ieri la prefettura aveva imposto ad Autostrade per l'Italia la chiusura della A26 tra Genova e Masone, in pratica l'intero passo del Turchino. Per fortuna durata il drastico provvedimento è durato solo poche ore. Sotto la lente d'ingrandimento della magistratura, in particolare, sono finiti i viadotti Pecetti e Fado poiché ritenuti a rischio. Due ponti che sono coinvolti nell'indagine della Procura di Genova, partiti dal crollo del ponte Morandi, sui falsi rapporti circa lo stato di salute delle infrastrutture per risparmiare sui costi di manutenzione. 

Redazione online

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.