Cerca

Seguici su

Attualità

Emergenza Covid-19 SMET AL SERVIZIO DI OSPEDALI E PROTEZIONE CIVILE

Pubblicato il 28/04/2020 in Attualità
SMET AL SERVIZIO DI OSPEDALI E PROTEZIONE CIVILE
SMET AL SERVIZIO DI OSPEDALI E PROTEZIONE CIVILE

L'azienda mette a disposizione il suo network logistico

La pandemia di Coronavirus ha messo in ginocchio il sistema sanitario nazionale. E con esso anche la relativa logistica, che non riesce più a stare al passo con la richiesta di approvvigionamenti di farmaci e macchinari. A questo proposito, il gruppo Smet ha deciso di fare la sua parte sostenendo gli ospedali italiani, gli operatori sanitari e i volontari della protezione civile che sono in prima linea per la gestione dell’emergenza Covid-2019. Attraverso il suo network logistico internazionale, la società ritirerà infatti i materiali, i respiratori e i supporti sanitari necessari in qualsiasi punto di Europa e li consegnerà gratuitamente presso le strutture ospedaliere che ne faranno richiesta.

Servizio gratuito. “Stiamo vivendo un’emergenza sanitaria senza precedenti nella nostra storia recente ed è necessario che ognuno di noi faccia la sua parte", ha dichiarato l’amministratore delegato Domenico De Rosa. "Per questo abbiamo pensato che, da parte nostra, fosse doveroso un passo in più: da oggi i nostri asset logistici, che sono pienamente operativi per assicurare alla cittadinanza i beni di prima necessità, serviranno gratuitamente la protezione civile e tutti gi ospedali italiani che ne faranno richiesta”.

I contatti. Per accedere al servizio gratuito, è sufficiente contattare l’azienda ai seguenti recapiti: tel. 06/98370930 e-mail: emergenzacovid19@smet.it

Redazione online

 

#BACKONTRACK
In questo momento drammatico è necessario che il mondo della mobilità si unisca per far percepire alla collettività la propria vicinanza, sottolineando l'eccellenza dei propri valori imprenditoriali, tecnologici e creativi. Sarà il modo migliore per porre le basi di una ripresa a cui tutti dobbiamo guardare con fiducia.

Scopri la nostra iniziativa #backontrack

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.