Cerca

Seguici su

Industria

Merci pericolose ATTO D'INDIRIZZO PER MIGLIORARE LA SICUREZZA

Pubblicato il 12/07/2012 in Industria

Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Altero Matteoli, ha inviato al gruppo Ferrovie del

Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Altero Matteoli, ha inviato al gruppo Ferrovie dello Stato un Atto di indirizzo finalizzato a migliorare il livello della sicurezza nel trasporto ferroviario. In particolare, è stato richiesto di "proporre entro 30 giorni al ministero e all'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie misure e accorgimenti per mitigare i rischi connessi alla circolazione di merci pericolose e di presentare entro 60 giorni una ricognizione delle aree ferroviarie ove è rilevante il rischio connesso al trasporto di merci pericolose, con specifico riferimento alla vicinanza con i centri abitati".

L`Atto di indirizzo - si legge in una nota del ministero - richiede anche "l'adozione di misure che impediscano la sosta in ambito ferroviario di carri cisterna pieni oltre il normale tempo di carico e scarico delle merci".

Rfi e Trenitalia dovranno dare anche la priorità allo sviluppo di sistemi di protezione della marcia dei treni, sia a terra sia a bordo. Viene promosso, infine, il completamento del trasferimento delle competenze in materia da Rfi all'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.