Cerca

Seguici su

Industria

Allarme dell'Aci INFRASTRUTTURE: SERVONO ALMENO 50 MILIARDI

Pubblicato il 12/07/2012 in Industria

Un grido d'allarme per le infrastrutture stradali italiane. Lo ha lanciato Enrico Gelpi, presidente

Un grido d'allarme per le infrastrutture stradali italiane. Lo ha lanciato Enrico Gelpi, presidente dell'Aci, nel corso della 65° Conferenza del traffico e della Circolazione in corso a Riva del Garda (Tn).
"Il ritardo dell'Italia ? ha dichiarato Gelpi - rispetto agli altri Paesi europei è fin troppo evidente quando si parla di infrastrutture, e il gap aumenta di anno in anno. Adesso che comincia a intravedersi l'uscita del tunnel della crisi tutti i governi mondiali puntano sulle infrastrutture per la mobilità, perché il loro sviluppo rappresenta la chiave strategica del rilancio economico e sociale. Il nostro Paese deve fare altrettanto, individuando le risorse finanziarie per 50 miliardi di euro per il piano di sviluppo infrastrutturale varato dal CIPE del valore complessivo di 116 miliardi ".

Non c'è più un istante da perdere, come confermano i dati del rapporto della "Fondazione Filippo Caracciolo ? Centro studi Aci" presentato alla Conferenza di Riva del Garda. Secondo lo studio, nel periodo 1990-2005 in Italia si sono costruiti solo 350 km di nuove autostrade: in Spagna 6.739, in Francia 3.977, in Germania 1.509. A tutt'oggi il 43% delle opere strategiche per il Paese è ancora senza copertura finanziaria e solo il 3,6% dei lavori previsti nel 2001 è stato completato. I costi di realizzazione di una nuova strada in Italia variano tra i 10 e gli 80 milioni di euro a chilometro. In Francia, invece, il range è compreso tra i 5 e i 15 milioni.

Stesso discorso per l'ammodernamento di una infrastruttura esistente: l'ampliamento della terza corsia di una tratta autostradale costa tra i 5 e i 20 milioni di euro a km contro i 2-4 d'Oltralpe. In caso di controversie giudiziarie poi i costi delle opere aumentano del 30% e i tempi di consegna del 96%. Intanto le carenze infrastrutturali generano traffico e congestione che costano alle imprese 7,5 miliardi di euro.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.