Cerca

Seguici su

Industria

Veicoli commerciali A OTTOBRE IMMATRICOLAZIONI IN CALO DEL 14,3%

Pubblicato il 12/07/2012 in Industria
A OTTOBRE IMMATRICOLAZIONI IN CALO DEL 14,3%
A OTTOBRE IMMATRICOLAZIONI IN CALO DEL 14,3%

Sono ancora flebili i segnali di ripresa nelle vendite dei veicoli commerciali. A ottobre, secondo i

Sono ancora flebili i segnali di ripresa nelle vendite dei veicoli commerciali. A ottobre, secondo i dati Anfia, sono state infatti vendute 16.500 unità, con un calo del 14,3%. Un risultato particolarmente negativo se si tiene conto che già ottobre 2008 si era chiuso con un -20,1% rispetto all'anno precedente.

Il consuntivo da inizio anno sfiora così le 145.900 consegne, pari a una flessione del 25,2% rispetto ai primi dieci mesi del 2008. "Il protrarsi di una situazione molto difficile per il comparto dei veicoli commerciali leggeri - ha dichiarato Eugenio Razelli, Presidente dell'Anfia - ci spinge a ritenere indispensabile il rinnovo degli eco-incentivi in scadenza a fine 2009. Senza provvedimenti di sostegno alla domanda, infatti, i livelli di mercato attuali sono destinati a precipitare ulteriormente nel 2010. Trattandosi di beni d'investimento, finché i segnali di ripresa dell'economia non si faranno più forti riteniamo necessario fornire uno stimolo adeguato agli operatori economici".
 
Per quanto riguarda le marche nazionali, Fiat professional ha fatto segnare un -21,3%, con la quota di mercato che scende al 39,3%. Va meglio ad Iveco, con un calo del 14,5% che gli consente di mantenere invariata la quota di mercato all'8,2%. Prosegue il trend positivo per Piaggio, che riporta una crescita del 3,6% rispetto a ottobre 2008.

Tra i marchi esteri, buon risultato di Citroën con un +1,3% e di Renault Trucks, che sale del 4,8%: boom addirittura per Peugeot, con un +23,7%. Mercedes cala del 34,3%, Volkswagen -26,9%. Per consultare la tabella completa con tutti i dati, clicca qui.   

Analizzando ora il mercato per segmenti, tra gennaio e ottobre 2009 si registra una flessione più pesante per i Van, le cui vendite sono diminuite del 35,1%. Male anche i furgoni piccoli, con un -31,4%, e i furgoni medio-grandi, con una diminuzione del 34.6%.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.