Cerca

Seguici su

Industria

Merci pericolose PROROGA IN VISTA PER LE CISTERNE PRE-1997

Pubblicato il 12/07/2012 in Industria

Proroga in vista per le cisterne immatricoltate in data anteriore al primo gennaio 1997. In un'inter

Proroga in vista per le cisterne immatricoltate in data anteriore al primo gennaio 1997. In un'interrogazione parlamentare, Tommaso Foti (Pdl) aveva sollecitato il ministro Matteoli ad utilizzare la facoltà, prevista per gli Stati membri dell'Unione europea, di autorizzare sul nostro territorio l'utilizzo di cisterne e veicoli che trasportano merci pericolose, costruiti anteriormente al primo gennaio 1997 e aventi requisiti non conformi a quelli previsti dalla direttiva 2008/68/Ce, purché cisterne e veicoli in questione garantissero adeguati livelli di sicurezza.

In risposta all'interrogazione, il ministro Matteoli ha comunicato che, "per il recepimento della citata direttiva 2008/68/Ce, è imminente l'emanazione di un apposito Decreto legislativo che mantiene la possibilità accordata agli stati membri di autorizzare, sul loro territorio, l'utilizzo di cisterne e veicoli costruiti anteriormente al 1o gennaio 1997 non conformi alla direttiva purché mantenuti in condizioni tali da garantire i livelli di sicurezza richiesti".

La commissione Trasporti della Camera, chiamata a pronunciarsi sullo schema di decreto legislativo relativo al trasporto interno di merci pericolose, ha nei giorni scorso formulato un parere favorevole alla proroga generale per un periodo massimo di 25 anni, limitandolo invece a due anni dall'entrata in vigore del decreto per il trasporto di merci a più alta pericolosità.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.