Cerca

Seguici su

Industria

Avellino ALBO, LA FAI ATTACCA LA PROVINCIA

Pubblicato il 12/07/2012 in Industria

Duro attacco del segretario provinciale della Fai Conftrasporto di Avellino, Rocco Cirino, alla P

Duro attacco del segretario provinciale della Fai Conftrasporto di Avellino, Rocco Cirino, alla Provincia. "È inverosimile che ad ogni cambio di amministrazione tanto la presidenza quanto l'assessorato ai Trasporti sistematicamente mettano da parte i problemi dell'autotrasporto irpino. Mentre a Napoli si realizza il collegamento ferroviario con l'interoprto di Nola (clicca qui per leggere l'articolo), ad Avellino si assiste a un vero e proprio immobilismo nella gestione dell'Albo degli autotrasportatori". Insomma, "cambia il timoniere, ma per la Provincia l'autotrasporto rimane la cenerentola dell'economia".

"Non possiamo più consentire che un settore strategico per l'Irpinia, non abbiamo infatti ferrovie da tenere a battesimo, venga danneggiato in questo modo. In un momento così difficile per la nostra economia, nel nostro settore ci sono molti imprenditori coraggiosi che vogliono scommettere sulla vitalità dell'autotrasporto. Ma si scontrano con l'impossibilità di accedere alle procedure di autorizzazione, in quanto tutte le richieste formulate all'Albo sono ferme da oltre sette mesi.  La mancata istituzione della Commissione consultiva, l'inadeguatezza delle strutture messe a disposizione per la funzionalità dell'Albo, oltra a una modesta presenza di personale incaricato allo sportello, generano un grave danno per tutto il settore dell'autotrasporto. Ecco perché, per tentare di sbloccare la questione, abbiamo deciso di rivolgerci al prefetto di Avellino".

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.