Cerca

Seguici su

Industria

Codice della strada CON LA RIFORMA SI STARA' SUL TIR FINO A 68 ANNI

Pubblicato il 12/07/2012 in Industria
CON LA RIFORMA SI STARA' SUL TIR FINO A 68 ANNI
CON LA RIFORMA SI STARA' SUL TIR FINO A 68 ANNI

Sono numerose le novità per gli autotrasportatori nella riforma del Codice della strada approvata

Sono numerose le novità per gli autotrasportatori nella riforma del Codice della strada approvata dal Parlamento e in vigore dal 13 agosto scorso.
Tra le più importanti si segnalano:
- l'estensione fino a 68 anni del limite d'età per la guida di autocarri, autotreni, autoarticolati e autobus;
- la semplificazione per le scorte ai trasporti eccezionali;
- la possibilità di licenziamento per gli autisti che risultano dipendenti da alcol e droghe;
- l'obbligo di certificazione dell'assenza di dipendenza da alcol e droga per il primo rilascio della patente e, in seguito, per chi svolge la professione di autotrasportatore;
- la gradualità delle multe per il superamento dei tempi di guida dei camion;
- divieto assoluto di assunzione di alcol per chi guida autocarri e autobus;
- sanzioni più pesanti per i trasportatori stranieri che non rispettano le regole sul cabotaggio;
- per i vettori stranieri obbligo di pagare subito le multe pena il fermo del veicolo;
- una scatola nera (come quella degli aerei) registrerà il comportamento di camion e autobus;

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.