Cerca

Seguici su

Industria

ALTAVILLA VA A FIAT AUTO, KLAUSER DIRIGE IVECO

Pubblicato il 13/11/2012 in Industria

Fiat Industrial si riorganizza e vara una nuova struttura e un nuovo organigramma a sostegno del progetto di fusione con Cnh. Le redini passano a Richard Tobin, finora presidente e CEO della società di macchine agricole. Alfredo Altavilla è stato invece designato alla guida delle attività Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) di Fiat Spa al posto di Gianni Coda, il quale esce dal gruppo, dopo 33 anni di servizio, per raggiunti limiti di età. L'avvicendamento dei due manager di fatto pone Altavilla nel ruolo di numero due del gruppo automobilistico. La funzione di amministratore delegato di Iveco è stata assegnata ad interim ad Andrea Klauser, il capo Emea di Fiat Industrial, in attesa che sia nominato il nuovo Ad, probabilmente nel 2013. Fiat Industrial ha chiuso il terzo trimestre del 2012 con un utile della gestione ordinaria di 575 milioni di euro, con un incremento del 18,5% rispetto allo stesso periodo del 2011. Il risultato proviene soprattutto dalla Case New Holland, mentre Iveco e FPT Industrial mostrano margini in linea con il terzo trimestre del 2011. Iveco ha un utile della gestione ordinaria di 110 milioni di euro (123 nel terzo trimestre 2011) e un fatturato di 2,05 miliardi (-7%). La flessione del fatturato deriva da minori volumi di vendite. Per il 2012, Fiat Industrial prevede un fatturato superiore a 25 miliardi con un utile netto di circa 900 milioni.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.