Cerca

Seguici su

Industria

Gamma rinnovata ECCO I NUOVI EURO 6 DI RENAULT

Pubblicato il 04/03/2014 in Industria

R come Rivoluzione. Non ha usato mezzi termini la Renault Trucks per indicare la sua nuova gamma di modelli con motori Euro 6. In un colpo solo è completamente ridisegnata l’offerta del costruttore francese.

R come Rivoluzione. Non ha usato mezzi termini la Renault Trucks per indicare la sua nuova gamma di modelli con motori Euro 6, che in un colpo solo ridisegna l’offerta del costruttore francese nel segmento da 3,5 a oltre 44 tonnellate, dalla distribuzione, al lungo raggio, al cantiere.


Non cambiano solo i veicoli, ma anche i loro nomi e, in attesa di spiegarvi in modo approfondito le novità della nuova gamma sul numero di luglio/agosto di tuttoTrasporti, ecco una veloce mappa per capire come orientarsi in un programma di modelli sterminato.

Nel segmento dei trasporti sulle lunghe distanze, il Premium Strada e il Magnum vengono sostituiti dai T, che presentano una cabina interamente rinnovata: una variante alta e a pavimento piatto raccoglie l’eredità del Magnum, mentre una versione installata più in basso e con tunnel motore, a sua volta disponibile in allestimento corto, lungo a tetto normale e lungo con padiglione rialzato, equipaggia il sostituto del Premium. Motori di 11 e 13 litri da 380 a 520 CV.

Nel cantiere il Kerax lascia il posto al K, che impiega le versioni corta e lunga a tetto normale dei T, ovviamente “vestite” con un paraurti più massiccio in acciaio e con le consuete protezioni per l’uso in fuoristrada. I motori sono gli stessi dei T. Le attività di supporto all’edilizia che prima spettavano al Premium Lander passano al Renault Trucks C, che nella parte alta della gamma (380-520 CV) adotta la stessa cabina e le stesse varienti del T con tunnel motore, mentre per i modelli da 250 a 320 CV resta fedele alla cabina del modello attuale, aggiornata al nuovo corso stilistico.

Anche i nuovi D, destinati al settore della distribuzione conservano le cabine dei predecessori, anch’esse ammodernate: quella da 2,3 metri di larghezza ex Premium Distribution per i modelli da 18 tonnellate e oltre, quella da 2,1 m che fu del Midlum per la fascia fino a 18 ton. Motori rispettivamente da 250 a 320 CV e da 210 a 280 CV. Ma nella stessa gamma D spunta anche un nuovo modello da 3,5 a 7,5 ton, cugino del Nissan NT500 appena annunciato, con cabina avanzata di nuovo disegno e motori da 150 o 180 CV.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.