Cerca

Seguici su

Industria

Autotrasporto INCENTIVI PER I CAMION A METANO E LNG

Pubblicato il 06/10/2015 in Industria
INCENTIVI PER I CAMION A METANO E LNG
INCENTIVI PER I CAMION A METANO E LNG

Agevolazioni anche per l'acquisto di semirimorchi per il combinato, container e casse mobili.

Il ministero dei Trasporti ha emanato il decreto 29 settembre 2015 n. 322 che stabilisce le modalità di erogazione dei 15 milioni destinati a incentivare gli investimenti delle aziende di autotrasporto nel 2015.

In particolare:

- un contributo di 4mila euro per l’acquisto di veicoli nuovi di massa complessiva a pieno carico da 3,5 a 7 ton alimentati con metano CNG o gas naturale liquefatto LNG.

- il contributo sale a 9mila euro per l’acquisto di mezzi da 16 tonnellate e oltre alimentati a metano CNG e a 13mila nel caso di gas naturale liquefatto LNG.

- un contributo del 10% (che sale al 20% per le piccole imprese), con un tetto di 6mila euro, per l’acquisto di semirimorchi nuovi di fabbrica per il trasporto combinato ferroviario rispondenti alla normativa UIC 596-5 e per trasporto combinato marittimo dotati di ganci nave rispondenti alla normativa IMO, dotati di dispositivi di sicurezza e di efficienza energetica, quali gli spoiler laterali e le appendici aerodinamiche, le sospensioni elettroniche con sistemi intelligenti di distribuzione del carico, pneumatici di classe C con coefficiente di resistenza al rotolamento RCC inferiore a 8 kg/t e dotati di controllo della pressione (TPMS), sistemi di frenatura EBS.

- un contributo del 10% (che sale al 20% per le piccole imprese), con un tetto di 2mila euro, per  l’acquisto di container e casse mobili

L’acquisto dei beni beneficerà dell’incentivo solo se effettuato dopo l’entrata in vigore del decreto. 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.