Cerca

Seguici su

Industria

Autostrada A14 RIAPERTO AI CAMION IL VIADOTTO CERRANO

Pubblicato il 31/01/2020 in Industria
RIAPERTO AI CAMION IL VIADOTTO CERRANO
RIAPERTO AI CAMION IL VIADOTTO CERRANO

La procura di Avellino ha accolto parzialmente l'istanza di Aspi di dissequestro del ponte.

Si apre uno spiraglio sull'intricata vicenda che ha creato code chilometriche lungo l'A14 Adriatica e le varie interconnessioni. Il giudice per le indagini preliminari di Avellino, infatti, ha accolto parzialmente le richieste di Autostrade per l’Italia rimuovendo il divieto di circolazione dei mezzi pesanti con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate sul viadotto Cerrano tra Pineto e Pescara Nord, istituito lo scorso dicembre.

Rimane lo stop per eccezionali e merci pericolose. Lo ha reso noto l'Aspi, precisando che l'accoglimento riguarda soltanto il traffico dei mezzi pesanti con l'esclusione dei trasporti eccezionali e di quelli adibiti a merci pericolose (Adr) Sono ancora in vigore quindi le altre limitazioni già presenti prima della chiusura: il divieto di circolazione sulla corsia di marcia, l’interdistanza minima di 100 metri tra i veicoli in transito, limite di velocità di 60km/h per i veicoli leggeri e di 40 km/h per i veicoli pesanti oltre al divieto di sorpasso.

Segnaletica. La riapertura al traffico pesante, fa sapere Aspi, diventerà effettivamente operativa nel tempo tecnico strettamente necessario per l’installazione della segnaletica relativa al divieto di transito delle merci pericolose, le cui procedure di lavorazione sono state già avviate.

Redazione online

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.