Cerca

Seguici su

Industria

COMPONENTISTI ALLA RIBALTA ZF sistema le poltrone per le future sfide globali

Pubblicato il 04/08/2021 in Industria
ZF sistema le poltrone per le future sfide globali
ZF sistema le poltrone per le future sfide globali

Con il varo della divisione Commercial Vehicle Solutions il colosso tedesco si dà un nuovo assetto.

La nuova mobilità non è solo una questione di prodotto. Impone strategie e decisioni importanti, che qualcuno deve pur prendere. Lo sanno bene alla ZF di Friedrichshafen (D) che per mantere la leadership fra i componentisti si riorganizzano, riassegnando i ruoli chiave.

Due in una. Nell'ambito dei veicoli commerciali (camion compresi), fiora c'erano due divisioni: Technology e Control Systems. Da qui in avanti sanno accorpate nell'unica Commercial Vehicle Solutions, con a capo Wilhelm Rehm, dal 2102 nel Consiglio di amministrazione della ZF.

Fiore all'occhiello. Una delle carte su cui si punta molto è l'apparato OnGuardMAX, evoluto sistema di frenata automatica che sfrutta ed elabora i segnali di telecamere, radar e sensori per controllare autonomamente il veicolo, tutti componenti orgogliosamente sviluppati in-house.

La squadra. Rehm non sarà solo, il dr. Christian Brenneke si occuperà di ricerca e sviluppo, mentre Nick Rens e Kleber Vinhas avranno la responsabilità del mercato Emea (Europa, Africa e Medio Oriente). A Sujie Yu toccherà l'APAC (Cina e Paesi affacciati sul Pacifico), così come Julienne Plenchette si prenderà cura delle Americhe e P. Kaniappan dell'India.

Redazione online

  • TAGS:
  • zf

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.