Abbonati

Cerca

Seguici su

Industria

Furgoni alla spina Tolti i veli al nuovo Renault Kangoo Van E-Tech Electric

Pubblicato il 03/11/2021 in Industria
Tolti i veli al nuovo Renault Kangoo Van E-Tech Electric
Tolti i veli al nuovo Renault Kangoo Van E-Tech Electric

Promette un'autonomia di 300 km e sarà commercializzato in Europa dalla primavera 2022.

Nel corso di un evento stampa ristretto organizzato in Francia, la Renault ha presentato - ancora sotto forma di prototipo - il Kangoo Van E-Tech Electric,  che abbiamo anche avuto l'opportunità di guidare in anteprima (potrete leggere il primo contatto sul prossimo numero di tuttoTrasporti). Prodotto nello stabilimento francese di Mauberge, gli è stata dedicato un'apposita linea con robot di ultima generazione, a dimostrazione degli ingenti investimenti del gruppo guidato da Luca De Meo nell'elettrificazione della gamma. Si tratta dunque, dell'evoluzione di uno dei furgoni best seller del marchio, il Kangoo Electric, lanciato nel 2011. Il nuovo arrivato sarà presentato al pubblico al salone Solutrans di Lione (in programma dal 16 al 20 novembre) e in Europa sarà commercializzato a partire dalla primavera del 2022.

Tolti i veli al nuovo Renault Kangoo Van E-Tech Electric

Autonomia fino a 300 km. L'ultima generazione del Kangoo alla spina promette un'autonomia di 300 km nel ciclo Wltp (ancora in fase di omologazione), più che sufficienti per le consegne dell'ultimo miglio, per le attività di artigiani e professionisti, così come per gli spostamenti e le consegne a media distanza. È spinto da un motore da 90 kW e 245 Nm di coppia abbinato a un pacco batterie agli ioni di litio da 44 kWh posizionato sotto al pianale, così da non inficiare la capacità del vano di carico, le cui caratteristiche rimangono dunque identiche alla versione termica: fino a 3,9 m3 di volume (4,9 m3 nella declinazione a passo lungo, che sarà disponibile in un secondo momento), 600 kg di portata (800 kg nella versione lunga) e 1.500 kg di capacità di traino. Gli accumulatori (raffreddati ad acqua) secondo la Casa possono essere ricaricati dal 15% iniziale sino all'80% nel giro di un'ora e mezza tramite le colonnine pubbliche e in meno di sei ore collegandosi a Wallbox da 7,4 kW. La dotazione prevede la possibilità di scegliere tra un cavo da 11 kW (standard), da 22 kW trifase oppure uno rapido da 75 kW a corrente continua (questi ultimi due optional), che permette di recuperare 170 km di autonomia in 30 minuti. 

Tolti i veli al nuovo Renault Kangoo Van E-Tech Electric

Modalità di guida. Il van a batterie della Losanga offre due modalità di guida: Normal, per l'utilizzo quotidiano in condizioni usuali e a pieno carico, oppure Eco, che limita potenza e velocità massima ottimizzando l'autonomia, da selezionare prevalentemente quando il veicolo è vuoto o con poco carico. Oltre a ciò possono poi selezionare tre tipi di frenata rigenerativa: Sailing (spia B1), con un'azione frenante limitata, adatta alla guida su autostrade e strade a percorrenza veloce; quella di default Drive (spia B2), con un intervento simile al pedale del freno dei veicoli a motore termico; Brake (B3), ancora più incisivo, che offre la massima potenza, da utilizzare in caso di traffico e in montagna. Indipendentemente dalla modalità selezionata, il tradizionale sistema frenante idraulico è comunque abbinato al dispositivo Arbs (acronimo di Adaptative regenerative brake system) che massimizza l'energia recuperandola in maniera automatica. Le informazioni sulla modalità prescelta, sui flussi di energia e sui dispositivi di assistenza alla guida attivi vengono visualizzate sul cruscotto, in opzione attraverso un display digitale a colori da 10", completamente configurabile.

Tolti i veli al nuovo Renault Kangoo Van E-Tech Electric

Addio condizionatore. Per ottimizzare l'autonomia il condizionatore azionato da una resistenza elettrica è stato sostituito da una pompa di calore che garantisce la climatizzazione dell'abitacolo nelle stagioni più fredde. Associata a un caricabatterie da 22 kW consente di recuperare il calore dell’aria ambiente esterna per riscaldare l’abitacolo e assicura un rendimento ottimale quando la temperatura esterna va da -15 a +15 °C. In opzione, il van può essere dotato anche di parabrezza, sedili anteriori e volante riscaldati. 

Tolti i veli al nuovo Renault Kangoo Van E-Tech Electric

C'è anche la Open Sesame. Una caratteristica unica nel panorama dei veicoli commerciali è la Open Sesame, tramandata anche al nuovo Kangoo Van E-Tech Electric: consta di una porta laterale di dimensioni generose la quale grazie all'assenza del montante centrale consente di accedere facilmente al vano di carico attraverso un'apertura di 1,45 metri che parte dal sedile lato passeggero abbattibile. Tra gli altri equipaggiamenti mutuati dalla versione termica, annovera il vano a scomparsa Easy inside Rack, posto sotto al tetto, che permette di trasportare scale e oggetti lunghi senza occupare spazio per il carico il sistema multimediale con display da 8’’, la chiave Keyless Entry, il freno di stazionamento automatico, i tre sedili anteriori con schienale centrale ribaltabile per formare un vero e proprio ufficio mobile oltre a diversi vani portaoggetti in cabina per circa 60 litri. Ovviamente non poteva mancare un'adeguata dotazione di Adas, i dispositivi di assistenza alla guida, tra i quali il cruise control adattivo con funzione Stop & Go incluso nel pacchetto Highway and traffic jam companion, che prevede anche il mantenimento della corsia di marcia; sistemi che offrono una guida autonoma di livello 2.

Roberto Barone

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.