Cerca

Seguici su

Industria

Stellantis Accordo con Factorial per lo sviluppo di batterie allo stato solido

Pubblicato il 30/11/2021 in Industria
Accordo con Factorial per lo sviluppo di batterie allo stato solido
Chiudi

La collaborazione permetterà di aumentare sicurezza e autonomia dei mezzi elettrici del gruppo.

Il Gruppo Stellantis ha firmato un accordo con la società Factorial Energy per lo sviluppo e l'implementazione di batterie allo stato solido. Questa nuova generazione di accumulatori promette di offrire maggiore sicurezza e autonomia rispetto alle tradizionali batterie agli ioni di litio, risolvendo alcuni dei fattori critici che ancora ostacolano la diffusione su larga scala dei veicoli elettrici.

Facilità e integrazione. I progressi di Factorial si basano su una tecnologia denominata Fest (acronimo di Factorial electrolyte system technology), che sfrutta un materiale elettrolitico solido proprietario, il quale grazie a elettrodi ad alta tensione e capacità, applicati a celle da 40 Ah funzionanti a temperatura ambiente assicura ottime prestazioni e affidabililità. Oltretutto questo sistema ha un ulteriore vantaggio: può essere integrato in maniera semplice e rapida nelle infrastrutture già esistenti per la produzione delle batterie agli ioni di litio.

Orizzonte temporale. Lo scorso luglio, in occasione dell'evento EV Day, Stellantis ha annunciato l'obiettivo di introdurre entro il 2026 la prima tecnologia di batterie allo stato solido. L'orizzonte temporale, dunque, è piuttosto lungo, anche se questa nuova intesa potrebbe accorciare i tempi. 

Redazione online

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.