Cerca

Seguici su

Industria

Il gruppo Hegelmann ordina 160 Iveco S-Way a metano

Pubblicato il 19/07/2022 in Industria
Il gruppo Hegelmann ordina 160 Iveco S-Way a metano
Chiudi

Nella flotta della società di trasporti entreranno 150 motrici 4x2 a Lng e 10 trattori a Cng

Un maxi ordine all'insegna della sostenibilità. Il gruppo Hegelmann ha firmato un contratto per la fornitura di 160 Iveco S-Way a metano. I veicoli, 150 motrici a Lng e 10 trattori a Cng, andranno ad ampliare una flotta già fortemente orientata verso soluzioni green che comprende, tra l'altro, altri 20 esemplari di S-Way alimentati a gas naturale liquefatto. Una scelta che ha contribuito ad abbattere le emissioni complessive di CO2 della società grazie anche all'impiego del biometano.

Il gruppo Hegelmann ordina 160 Iveco S-Way a metano

Modelli e autonomia. I veicoli ordinati sono motrici standard 4x2 con un'ampia cabina Active Space con tetto alto e sono alimentati da un motore a gas naturale Cursor 13 da 460 CV conforme alla normativa sulle emissioni Euro VI Step E. I camion a gas naturale liquefatto sono dotati di due serbatoi da 540 litri, montati su ciascun lato del veicolo, che garantiscono una capacità totale di almeno 390 kg di Bio-LNG, per un'autonomia massima di 1.600 chilometri. Gli S-Way a gas naturale compresso, invece, sono provvisti di quattro serbatoi di Cng, ciascuno con una capacità gravimetrica di 160 kg, montati sui lati sinistro e destro, per un'autonomia massima totale di 670 chilometri. 

Il gruppo Hegelmann ordina 160 Iveco S-Way a metano

Silenziosi e puliti. Il Gruppo Hegelmann ha dichiarato di apprezzare questi veicoli anche per la bassa rumorosità del motore che risulta più silenzioso fino al 50%  rispetto a propulsori diesel, caratteristica che la rende una soluzione ideale per l'impiego nelle zone a traffico limitato e per le consegne notturne. Senza considerare che i camion a gas possono essere utilizzati anche in "zone ecologiche", per esempio quelle soggette al divieto di circolazione notturna per i mezzi pesanti sull'autostrada della Valle dell'Inn (A12).

Redazione online

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.