Cerca

Seguici su

Logistica

Anteprima MERCEDES SPRINTER ELETTRICO, PARTE LA FASE 2

Pubblicato il 09/12/2020 in Logistica
MERCEDES SPRINTER ELETTRICO, PARTE LA FASE 2
MERCEDES SPRINTER ELETTRICO, PARTE LA FASE 2

Il commerciale grande della Stella passerà alla trazione posteriore.

Electric versatility platform è il nome della futura piattaforma per veicoli commerciali elettrici di taglia grande che la Mercedes-Benz sta sviluppando in vista della seconda generazione dell’eSprinter. L’attuale modello è appena entrato sul mercato nella sola configurazione furgone a motore e trazione anteriore da 11 metri cubi di capacità, destinata al solo mercato europeo. In futuro, la diffusione dei leggeri elettrici reclamerà ulteriori versioni, ed è per questo che il costruttore tedesco ha pensato a un radicale cambio di strategia: una nuova piattaforma che sarà la base della prossima generazione dello Sprinter elettrico, rivolta anche al Nordamerica e caratterizzata da maggiore flessibilità.

MERCEDES SPRINTER ELETTRICO, PARTE LA FASE 2

Passa alla trazione posteriore. La novità principale è il motore posteriore direttamente sull’asse di trazione, del quale non sono state ancora diffuse le caratteristiche. La Mercedes non ha voluto nemmeno specificare la data di debutto, mentre ha anticipato che saranno disponibili tre taglie di batterie (si dice fino a 100 kWh) e due passi. Quanto alle carrozzerie, oltre al furgone ci aspettiamo almeno l’autotelaio e il minibus. tuttoTrasporti ha avuto un colloquio sulla nuova piattaforma direttamente con Klaus Rehkugler, capo marketing e vendite di Mercedes-Benz Vans. Troverete un approfondimento sulla nuova piattaforma sul numero di gennaio.

Raffaele Bonmezzadri

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.