Cerca

Seguici su

Logistica

Scania e BAI CONSEGNATI 60 MEZZI AI VIGILI DEL FUOCO

Pubblicato il 05/02/2021 in Logistica
CONSEGNATI 60 MEZZI AI VIGILI DEL FUOCO
CONSEGNATI 60 MEZZI AI VIGILI DEL FUOCO

Al ministero degli interni affidati i mezzi Scania P370 B 4x2 NA allestiti con autobotte pompa BAI VSAC 7400 S.

Mentre a Palazzo Chigi, dopo la caduta del Governo, il neo presidente del Consiglio incaricato ed ex numero uno della Bce, Mario Draghi, ha avviato le consultazioni con i partiti alla ricerca di una maggioranza che possa consentire all'Italia di attraversare e uscire dalla pandemia da Covid-19, al ministero dell'Interno si è celebrata la consegna di 60 veicoli antincendio Scania P370 B 4x2 NA allestiti con autobotte pompa Bai VSAC 7400 S. I mezzi verranno impiegati dal corpo dei Vigili del Fuoco in varie caserme dislocate su tutto il territorio nazionale.

CONSEGNATI 60 MEZZI AI VIGILI DEL FUOCO

Dotazioni e allestimento. I veicoli sono dotati dei nuovi motori Euro 6 da 13 litri, 6 cilindri in linea, nella versione da 370 CV, e dipsongono di cabina P, in grado di soddisfare i requisiti dei pompieri in termini di spazi interni e altezza da terra. Come accennato, sono equipaggiati con autobotte pompa Bai VSAC 7400 S e l’allestimento è stato studiato per operare in situazioni di emergenza con elevati risultati prestazionali, in particolar modo grazie al serbatoio d'acqua in polipropilene con una capacità di 7400 litri e a una pompa a doppio stadio con performance di 2500 l/min alla pressione nominale di 10 bar. La produzione di schiuma antincendio è garantita da un miscelatore ATP meccanico, con prelievo schiumogeno da fonte esterna, ed è stato installato anche un naspo ad alta pressione con riavvolgimento elettrico o manuale. Infine, a protezione dei membri dell’equipaggio è previsto l’alloggiamento degli autorespiratori direttamente in cabina.

CONSEGNATI 60 MEZZI AI VIGILI DEL FUOCO

Tempi record. “Vedere i veicoli Scania fare il proprio ingresso in tante caserme dei Vigili del Fuoco in Italia è per noi motivo di grande orgoglio”, ha dichiarato Enrique Enrich, presidente e amministratore delegato di Italscania. “È stato fatto un grande lavoro di squadra tra Italscania e Bai per arrivare a consegnare questi veicoli in tempi da record, nonostante le complessità affrontate nel corso di un anno particolarmente difficile come il 2020”. Soddisfazione anche dalla società che ha realizzato l'allestimento. “Siamo molto fieri di questo nuovo traguardo raggiunto grazie alla preziosa sinergia con Scania", ha sottolineato Flavio Gandolfi, presidente di Bai, Brescia antincendi international. “Nonostante la pandemia abbia costretto la nostra società a fermare la produzione per quasi tre mesi, siamo riusciti a collaudare positivamente tutti i 60 automezzi pianificati con il corpo nazionale Vigili del Fuoco".

Redazione online

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.