Abbonati

Cerca

Seguici su

Logistica

Milano La DAF sarà all'edizione 2022 del Transpotec Logitec

Pubblicato il 03/11/2021 in Logistica
La DAF sarà all'edizione 2022 del Transpotec Logitec
La DAF sarà all'edizione 2022 del Transpotec Logitec

Il costruttore olandese ha confermato la propria partecipazione al salone, in programma dal 27 al 30 gennaio.

Dopo essere stata posticipato per ben due volte a causa della pandemia, l'appuntamento con Transpotec Logitec è stato infine confermato per il prossimo gennaio 2022, dal 27 al 30, alla fiera di Milano. A tal proposito la DAF Veicoli Industriali ha confermato la sua adesione, con una offerta focalizzata su ecosostenibilità, sicurezza e comfort, che saranno le parole chiave dell’offerta della casa olandese.

Evento nazionale. “Dopo un lungo periodo in cui abbiamo potuto presentare i nostri mezzi solo in contesti più ridotti", ha dichiarato Paolo Starace, amministratore delegato della DAF, "il Transpotec ci permetterà finalmente di raccontare le novità e le caratteristiche della nostra gamma in modo più allargato e per la prima volta in un evento a carattere nazionale. I nostri New generation DAF sono i primi ad avere recepito le opportunità legate al nuovo regolamento europeo su masse e dimensioni, che ci ha permesso di aumentare la lunghezza delle cabine per offrire maggiore spazio e comfort all’autista, sia quando è alla guida, sia quando è a riposo.”

Attenzione all'ambiente. “L’altro focus della nostra offerta sarà l’attenzione all’ambiente”, ha sottolineato ancora Starace. “In fiera oltre ai veicoli New Generation DAF, sarà esposto un autotelaio con terzo asse sterzante DAF FAN CF Elettrico, che unisce efficienza ed ecosostenibilità, all’insegna della rivoluzione che gradualmente coinvolge i mezzi nuovi, con proposte sempre più orientate ai carburanti e ai motori alternativi, senza dimenticare il risparmio dei consumi, garantito sia dalle nuove versioni di propulsore, sia dalle caratteristiche aerodinamiche dei mezzi. Gli operatori presenti a Transpotec Logitec potranno così scoprire le dotazioni dei nostri mezzi più nuovi illustrate direttamente da chi le ha create”.

Redazione online

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.