Cerca

Seguici su

Bus

MAN rinnova i bus DOPPIO CAMBIO PER I LION'S

Pubblicato il 03/08/2017 in Bus
DOPPIO CAMBIO PER I LION'S
DOPPIO CAMBIO PER I LION'S

Il Coach c'è e il City è in arrivo. Così lavorano i tedeschi per il trasporto passeggeri

Per un Tourismo che cambia c'è un Lion's Coach che si rinnova. Così la MAN risponde a Mercedes-Benz sul fronte dei GT. E non si ferma lì, perché annuncia pure il nuovo urbano Lion's City.

Ma andiamo con ordine. Il turistico del Leone, prodotto in Turchia (ad Ankara), si rinnova dentro e fuori, conservando gli stileni del modello precedente, ma interpretandoli in maniera più moderna. Sarà disponibile in tre taglie: 12, 13 e 14 metri, con l'intermedia anche a due assi (più avanti nella presentazione). Uno il motore: D26 da 12,4 litri e 420, 460 o 500 CV; tre le trasmissioni, tutte ZF: manuale o automatico a 6 marce, automatizzato a 12.

Per il Lion's City, invece, poco più che illazioni e un paio di foto: di certo lo scopriranno al prossimo Busworld di Courtrai (Belgio). Intanto si capisce che avrà ampie superfici vetrate, grazie alla linea di cintura molto bassa. I motori dovrebbero essere solo verticali, per migliorare l'abitabilità interna (ora piuttosto movimentata al posteriore). Nuovo il cruscotto e la strumentazione, con un display a colori che migrerà anche sui camion, così come i fari anteriori che sono già sul Lion's Coach: insomma, integrazioni di gamme.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.