Cerca

Seguici su

Truck

Esclusivo URAL NEXT, IL NUOVO MUSONE ESTREMO RUSSO

Pubblicato il 10/06/2015 in Truck
URAL NEXT, IL NUOVO MUSONE ESTREMO RUSSO
URAL NEXT, IL NUOVO MUSONE ESTREMO RUSSO

Protagonista della guerra fredda, il classico tre assi a trazione integrale con cabina arretrata si reincarna ora nel nuovo Ural Next.

Il vecchio 6x6 alla maniera russa non molla. Protagonista della guerra fredda, il classico tre assi a trazione integrale con cabina arretrata si reincarna ora nel nuovo Ural Next, che sfrutta le sinergie all’interno del gruppo Gaz e dà un volto nuovo al classico camion per impieghi estremi nei settori delle costruzioni, forestale, minerario e nella protezione civile. Il classico telaio, aggiornato in cinquanta diversi punti, è stato vestito con la cabina del leggero Gazelle Next a tre posti, completata con un cofano di nuovo disegno che cela il motore Yamz disponibile in versioni da 240, 285 o 312 CV.  Il peso totale è di 22,5 tonnellate.


Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.