Cerca

Seguici su

Van & Pick-Up

Friuli-Polonia TRASPORTATORI NEI GUAI PER EVASIONE FISCALE

Pubblicato il 12/07/2012 in Van & Pick-Up

Ancora una volta i trasportatori entrano nel mirino della Guardia di finanza. L'ultimo caso, appena

Ancora una volta i trasportatori entrano nel mirino della Guardia di finanza. L'ultimo caso, appena scoperto, di evasione fiscale riguarda un'impresa con sede dichiarata in Polonia ma con sede effettiva in provincia di Pordenone, che svolgeva l'attivita' di autotrasporto conto terzi, sottraendo all'imposizione ingente materia imponibile.

In particolare i riscontri delle fiamme gialle hanno consentito di scoprire ricavi non dichiarati per oltre 34 milioni di euro. Come spiegano i finanzieri, tra i numerosi elementi di prova raccolti per documentare l'effettiva residenza in Italia, hanno costituto un elemento importante le indagini informatiche eseguite su computer e server delle societa' coinvolte: grazie ad esse si sono potute dimostrare le modalita' di direzione, gestione operativa e finanziaria dell'attivita' in Italia.
I titolari delle societa' finite nel mirino, tutti italiani residenti, sono stati denunciati all'autorita' giudiziaria di Pordenone.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.