Da sempre attenta al futuro della mobilità, Ford presenta la nuova gamma di veicoli commerciali, equipaggiati da innovativi motori ibridi: Transit Custom Plug-In Hybrid e Tourneo Custom Plug-In Hybrid.

All’insegna del progresso

La consapevolezza di come la qualità dell’aria possa influire sulla nostra salute sta spingendo città, aziende e persone a trovare modi per ridurre le emissioni e a riflettere sul proprio impatto ambientale. Con l’obiettivo di abbattere le emissioni di CO2 e ridurre gli sprechi nasce la nuova gamma di veicoli commerciali Ford. La sperimentazione, che ha visto una flotta di nuovissimi Transit Custom Plug-in Hybrid percorrere le strade di Londra per 12 mesi, ha evidenziato come, pur in assenza di una rete di ricarica completamente consolidata, i veicoli elettrici siano stati in grado di ridurre drasticamente le emissioni nel centro della capitale inglese. La tecnologia introdotta da Ford mira a garantire che l’aria sia più pulita dove è maggiormente necessario, permettendo alla “nuova generazione” di veicoli commerciali Plug-In Hybrid di muoversi in modalità completamente elettrica nelle aree più sensibili.

scopri di più

Geofencing: muoversi rispettando l’ambiente

La funzione Geofencing, disponibile su Transit Custom Plug-In Hybrid, acquisisce informazioni crittografate sul funzionamento esclusivamente elettrico all’interno di zone green che possono essere condivise in modo sicuro con le autorità locali, per confermare la conformità alle normative sulle zone a basse emissioni. Utilizzando i dati di localizzazione in tempo reale, i Transit Custom Plug-In Hybrid passeranno automaticamente alla modalità elettrica quando entreranno in aree predefinite, come quelle a traffico limitato o a basse emissioni, contribuendo a mantenere l’aria più pulita nelle strade delle città. La funzione Geofencing non è attiva solo nei centri urbani: gli utenti possono programmare anche “Aree verdi” personalizzate, per utilizzare una guida a basse emissioni nei pressi di luoghi come scuole, parchi giochi e depositi. Quando il veicolo lascia una zona a basse emissioni può passare automaticamente alla modalità di guida più appropriata per completare la tappa successiva del viaggio, ad esempio, coinvolgendo il motore a benzina EcoBoost come range extender, per generare energia elettrica ed estendere l’autonomia del veicolo.

Tecnologia Plug-In Hybrid: Transit e Tourneo Custom Plug-In Hybrid

Transit Custom Plug-In Hybrid e Tourneo Custom Plug-In Hybrid sono i primi modelli ad offrire la tecnologia ibrida Plug-In nel segmento di appartenenza: una batteria da 13,6 kWh consente una mobilità in modalità 100% elettrica zero emissioni sorprendente, con la possibilità di superare i 500km usando come extender il motore benzina EcoBoost 1.0. Transit e Tourneo possono essere ricaricati completamente in pochissimo tempo: meno di 4,5 ore utilizzando un alimentatore domestico e meno di 3 ore utilizzando un alimentatore industriale. Inoltre, il sistema di ricarica rigenerativa è in grado di recuperare energia quando il veicolo decelera o frena. Gli studi Ford hanno dimostrato come i veicoli Plug-In Hybrid offrano una soluzione quotidiana più pratica per gli operatori di veicoli commerciali e per le aziende che lavorano in città.

scopri di più

Fino a quattro modalità di guida: massima versatilità

Il conducente può scegliere tra quattro possibili modalità di guida elettrica (EV modes) sui nuovi Transit e Tourneo Custom Plug-In Hybrid. EV Auto, predisposto per consentire il miglior equilibrio fra prestazioni ed efficienza: l’algoritmo di controllo del veicolo in questa modalità monitora i livelli di carica delle batterie e le condizioni di guida del momento, decidendo se fare affidamento o meno sul motore EcoBoost. EV Now, che garantisce priorità all’uso dell’energia immagazzinata nelle batterie, disattivando il motore EcoBoost fino a quando le batterie raggiungono un livello minimo di carica che non consente più una guida a zero emissioni. EV Later, la modalità che antepone il funzionamento del motore EcoBoost, sfruttando al massimo la potenza della carica rigenerativa proveniente da frenate e decelerate del veicolo. Infine, EV Charge, che utilizza il motore benzina per riportare al massimo la carica delle batterie quando sarà richiesto di tornare in EV Now. Quattro diverse modalità di guida che permettono al conducente di muoversi in maniera agile e versatile nel corso della propria giornata, riducendo l’impatto ambientale.

Transit EcoBlue Hybrid: la prima EcoBlue nel segmento

Scopri Ford Transit nell’inedita versione EcoBlue Mild Hybrid (mHEV), novità assoluta per il segmento di appartenenza. Disponibile sia a trazione anteriore sia a trazione posteriore, offre un ulteriore miglioramento dei consumi fino all’8%. Il nuovo Transit EcoBlue Hybrid è stato ottimizzato per migliorare l’efficienza nei consumi del carburante, impiegando uno starter/generator, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di un pacco batteria agli ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria. L’energia accumulata viene successivamente riutilizzata per fornire assistenza alla coppia del motore durante la guida e l’accelerazione, oltre a far funzionare gli accessori elettrici del veicolo. Versatilità, connettività garantita da FordPass Connect e la nuova trasmissione automatica a 10 rapporti completano l’esperienza di guida a bordo del nuovo Transit EcoBlue Hybrid.



scopri di più

| Domus | Dueruote | Il Cucchiaio d'Argento | Meridiani Montagne | Quattroruote | Ruoteclassiche | Editoriale Domus
| Accademia ED | Pista ASC | Quattroruote Professional | Pubblicità | ShopED |

Editoriale Domus SpA Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158
R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Informativa Privacy - Informativa Cookie completa - Privacy - Lic. SIAE n. 787/I/07-908