Cerca

Seguici su

Transpotec

TRANSIZIONE ENERGETICA Hyundai sbarca in USA con l'XCient a idrogeno

Pubblicato il 27/07/2021 in Transpotec
Hyundai sbarca in USA con l'XCient a idrogeno
Hyundai sbarca in USA con l'XCient a idrogeno

L'ecologica California sponsorizza i camion classe 8 a emissioni zero. I coreani accettano la sfida.

Dopo i 46 già in servizio in Svizzera, un'altra pattuglia di Hyundai XCient a idrogeno scende in strada dall'altra parte dell'Atlantico, anzi addirittura sul Pacifico, in California.

Da sempre avanti. Spaventata dalla situazione degli anni Settanta/Ottanta, in cui la qualità dell'aria era pessima, specie nei dintorni di Los Angeles, lo Stato più luccicante e famoso della West Coast americana ha sempre spinto prima e più forte degli altri 50 membri degli Usa verso la mobilita green. Lo conferma con l'ordine di questi 30 Hyundai fuel cell, finanziati da un progetto che mette sul piatto ben 22 milioni di dollari elargiti dal Carb (California Air Resources Board) e da quello che equivarrebbe da noi al neonato Ministero per la transizione energetica, più altri 7 garantiti da altre comunità locali.

Hyundai sbarca in USA con l'XCient a idrogeno

Per un paio di ruote in più. Al contrario dei veicoli consegnati ai nostri vicini alpini, tutti autocarri a due assi, quelli americani sono trattori a tre, con doppio ponte di trazione, sebbene dalle immagini parrebbero dei meno impegnativi 6x2. Sorprende l'enormità del passo, quasi fosse lo stesso identico chassì del carro 4x2, o forse è solamente la magia di photoshop... L'autonomia dichiarata è di 800 chilometri, mentre il peso complessivo di 37 tonnellate.

Danilo Senna

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.