Cerca

Seguici su

Sistemi e Allestimenti

Fuel cell HYUNDAI CON CUMMINS. E IN SVIZZERA ARRIVA L'XCIENT A IDROGENO

Pubblicato il 30/09/2019 in Sistemi e Allestimenti
HYUNDAI CON CUMMINS. E IN SVIZZERA ARRIVA L'XCIENT A IDROGENO
HYUNDAI CON CUMMINS. E IN SVIZZERA ARRIVA L'XCIENT A IDROGENO

Siglata una partnership per la fornitura di gruppi di potenza ai costruttori di veicoli industriali.

Il gruppo coreano e quello americano hanno siglato una lettera d’intenti per sviluppare sistemi di propulsione basati su celle a combustibile Hyundai e motori elettrici, batterie e altri componenti della catena cinematica Cummins. L’obiettivo dei due costruttori è la fornitura di sistemi completi all’industria del camion nordamericana.

HYUNDAI CON CUMMINS. E IN SVIZZERA ARRIVA L'XCIENT A IDROGENO

La Hyundai, dopo aver creato una propria vettura a celle a combustibile alimentata a idrogeno, ha annunciato circa un anno fa l’intenzione di sviluppare modelli di camion, avviando fra l’altro con alcune aziende elvetiche un programma per la fornitura di centinaia di autocarri fuel cell da utilizzare per servizi di distribuzione in Svizzera. Oggi ha  dichiarato che una prima flotta di 50 veicoli entrerà in servizio nel 2020. Si stratta di esemplari della nuova versione a idrogeno del pesante XCient, che nella sua configurazine a gasolio non è commercializzato in Europa. L'H2 XCient Fuel Cell eroga un totale di 190 kW (258 CV) grazie a due celle a hydrogen da 95 kW ciascuna funzionanti in parallelo e, secondo il costruttore, ha un'autonomia di 400 km, grazie al gas contenuto in sette bombole. La Cummins, colosso dei motori diesel, due anni fa ha lanciato un proprio concept di camion elettrico, apripista di una produzione di sistemi per la mobilità a zero emissioni locali.

Raffaele Bonmezzadri

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.