Cerca

Seguici su

Sistemi e Allestimenti

Iveco Topcare, l'assistenza diventa premium

Pubblicato il 05/09/2022 in Sistemi e Allestimenti
Iveco Topcare, l'assistenza diventa premium
Chiudi

Il servizio offre una corsia preferenziale in officina aumentando l'operatività e riducendo i fermi imprevisti

Servizi sempre più personalizzati e cuciti su misura in base alle reali esigenze di autisti e gestori delle flotte. Da tempo la partita commerciale dei veicoli da lavoro non si gioca solo sulla vendita nuda e cruda, ma per le Case il campo si è spostato sempre più sulla fornitura di pacchetti con software legati alla manutenzione, all'ottimizzazione dell'operatività dei mezzi e alla connettività. È il caso di Iveco Topcare, servizio di assistenza premium che consente di avere una corsia preferenziale in caso intervento, oltre a garantire una serie di facilitazioni per azienda e driver.

Pensa a tutto la control room. Introdotto ufficialmente al Transpotec e strettamente legato alla connettività di bordo dell'Iveco S-Way, questo contratto è studiato per garantire un ritorno su strada più rapido possibile in caso di fermo macchina imprevisto e per offrire supporto a 360 gradi all'autista. "Quando il veicolo in difficoltà si avvicina a un centro assistenza", specifica Vittoriano Buono, tco service manager per il mercato italiano di Iveco, "la control room addetta al monitoraggio costante dei veicoli connessi viene allertata e attiva istantaneamente un team apposito che comunica con l’officina che assegnerà la massima priorità per accelerare la diagnosi e, una volta appurato il guasto, reperire nel più breve tempo possibile gli eventuali ricambi". 

Dall'hotel al medico. Il pacchetto permette, dunque, di assicurarsi una sorta di "salta la fila" con il centro assistenza. Ma non soltanto. Se la riparazione richiede più tempo del previsto e gli autisti si trovano lontano da casa Iveco Topcare garantisce una serie di servizi di ospitalità, che a seconda delle necessità possono andare dal parcheggio ai trasferimenti, dalla prenotazione del ristorante a quella dell'hotel, sino all'assistenza medica per i problemi non urgenti, in modo da garantire il massimo comfort durante l'attesa.

Roberto Barone

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.