Cerca

Seguici su

Van & Pick Up

Lettera a Tajani GRANDI NAVI VELOCI DENUNCIA: CONCORRENZA SLEALE

Pubblicato il 12/07/2012 in Van & Pick Up

Grandi Navi Veloci, una delle principali compagnie di navigazione italiane, ha inviato una

Grandi Navi Veloci, una delle principali compagnie di navigazione italiane, ha inviato una lettera al commissario europeo ai Trasporti, Antonio Tajani, per evidenziare un possibile caso di concorrenza sleale generato dai criteri di assegnazione dei fondi per il progetto Marco Polo. Si tratta del programma comunitario ideato per incentivare l'intermodalità e il trasporto combinato. 

Secondo la società genovese il sostegno garantito dal programma marco Polo ad altre linee di autostrade del mare istituite di recente e molto simili nei servizi e nelle destinazioni potrebbe tradursi in una possibile concorrenza sleale.
Grandi Navi Veloci ha chiesto quindi alla Commissione europea di attuare programmi che assicurino la competitività delle compagnie di navigazione che non hanno finora ricevuto alcun aiuto dai fondi comunitari e ha proposto la revisione dei criteri di assegnazione dei finanziamenti Marco Polo.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.