Cerca

Seguici su

Van & Pick Up

Unatras MISURE ANTI CRISI ANCHE PER L'AUTOTRASPORTO

Pubblicato il 12/07/2012 in Van & Pick Up

L'associazione di categoria Unatras scrive al presidente del consiglio, al ministro delle Infrastrut

L'associazione di categoria Unatras scrive al presidente del consiglio, al ministro delle Infrastrutture e trasporti e a quello dell'Economia con un obiettivo preciso: evitare che il settore dell'autotrasporto sia trattato come un comparto di serie B.

"Prendiamo atto con rammarico - si legge nella missiva firmata dal presidente Unatras Franco Coppelli - che nel recente decreto legge anti crisi, in particolare agli articoli 5, 6 e 7, non è stata inserita alcuna misura per sostenere il settore dell'autotrasporto di cose per conto di terzi che, al pari e verosimilmente più di altri, soffre delle ristrettezze generate dalla ormai annuale riduzione dei consumi e del prodotto interno lordo".

Ed ecco la richiesta: "Riteniamo necessario che, nel corso dell'iter parlamentare per l'esame e l'approvazione del citato decreto legge vengano inseriti, come per altri settori, provvedimenti che consentano all'autotrasporto di poter affrontare il drammatico momento vissuto dall'economia, così da superare la crisi e potersi preparare alla, si spera imminente, ripresa delle attività economiche".

La Tremonti-ter, contenuta nel decreto legge numero 78 del 2009, consente invece la detassazione degli utili reinvestiti per l'acquisto di macchinari, ad esempio per la movimentazione e la logistica (come i carrelli elevatori) e di attrezzature che poi vengono installate sugli autocarri (ad esempio, le gru retro-cabina).

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.