Cerca

Seguici su

Van & Pick Up

Commerciali TRANSIT CONNECT E' VAN OF THE YEAR 2014

Pubblicato il 03/02/2014 in Van & Pick Up

Un anno dopo la vittoria del Transit Custom è un altro Ford ad aggiudicarsi il prestigioso premio assegnato da una giuria di 24 giornalisti europei, nella quale l’Italia è rappresentata da tuttoTrasporti. 

Un anno dopo la vittoria del Transit Custom è un altro Ford ad aggiudicarsi il premio internazionale assegnato da una giuria di 24 giornalisti europei, nella quale l’Italia è rappresentata da tuttoTrasporti. L’International Van of the Year 2014 è il nuovo Transit Connect, che ha superato nella corsa al titolo il Mercedes-Benz Sprinter e il Renault Kangoo. Il trofeo è stato consegnato nel corso di una cerimonia durante la giornata di apertura del Comtrans, il salone dei veicoli industriali e commerciali di Mosca, che è stato anche l’occasione per l’annuncio del Truck of the Year 2014, il Volvo FH.


Come ha dichiarato Pieter Wieman, presidente della giuria, al momento della proclamazione, il nuovo Ford risponde ai criteri del premio internazionale, che punta a individuare il veicolo che più ha contribuito al progresso dell’efficienza e della sicurezza del trasporto leggero di merci. Vanno in questa direzione la gamma motori fortemente orientata alla riduzione dei consumi, la versatilità del vano di carico con possibilità di alloggiare oggetti lunghi grazie a un passaggio nella paratia fra comparto merci e abitacolo e l’adozione di una porta laterale scorrevole a misura di europallet. Interessante, per un veicolo destinato a muoversi prevalentemente in città, la possibilità di adottare l’Active City Stop, che frena automaticamente il mezzo in caso di rischio di collisioni a bassa velocità. Disponibile in due lunghezze e con motori a benzina (fra cui spicca il 3 cilindri 1.0 Ecoboost da 100 CV) o Diesel commonrail 1.6 TDCi da 75, 95 o 115 CV, il Transit Connect vanta una portata molto elevata (oltre 1000 kg nella versione 230L), con capacità di carico da 2,9 a 3,6 m3, ampliabili rispettivamente a 3,7 e 4,4 ribaltando il sedile del passeggero, quest’ultimo disponibile a richiesta in versione a due posti. 


Sul numero di ottobre di tuttoTrasporti il test in anteprima.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.