Cerca

Seguici su

Van & Pick Up

Anteprima mondiale ECCO IL NUOVO VOLKSWAGEN CADDY

Pubblicato il 04/02/2015 in Van & Pick Up
ECCO IL NUOVO VOLKSWAGEN CADDY
ECCO IL NUOVO VOLKSWAGEN CADDY

Più di un semplice restyling di metà carriera, la quarta serie del Caddy tradisce il legame con la precedente nella struttura e nelle proporzioni della carrozzeria.

Più di un semplice restyling di metà carriera, la quarta serie del Caddy tradisce il legame con la precedente nella struttura e nelle proporzioni della carrozzeria. L’evoluzione del furgone compatto della Volkswagen è però più marcata rispetto agli interventi che nel 2010 rinnovarono modello 2003, il cui DNA è ancora ben distinguibile nella metà posteriore della carrozzeria, quella destinata al carico.

Il rinnovamento passa per un generale rimodellamento del frontale, prosegue nella plancia e si completa con un rinnovamento pressoché totale della gamma di motori. L’evoluzione estetica è più evidente sulle versioni per trasporto persone, alcune delle quali aggiungono al nuovo disegno delle lamiere particolari cromati, ottica dei fari più complessa e cromature varie. Comuni a tutti i Caddy 2015 sono frontale, cofano, parafanghi e portiere anteriori di nuovo disegno, cui si aggiungono, all’estremità posteriore, un portellone e gruppi ottici anch’essi rimodellati.

Gli aggiornamenti sono ovviamente estesi anche al Caddy Maxi a passo lungo, che, con quasi 4 metri e 90 di lunghezza (il modello a passo corto supera di poco i 4,40), è uno dei giganti della categoria.

Il nuovo corso stilistico è ispirato dall’analoga evoluzione delle più recenti vetture della casa, tanto nei tratti decisi dell’esterno quanto nella linearità hi tech degli interni.

ECCO IL NUOVO VOLKSWAGEN CADDY

A sorpresa, nella gamma motori viene prepensionato il 1.6 TDI e tutto il ventaglio di potenze dei turbodiesel common rail viene preso in carico dal 4 cilindri 2.0 TDI, in una versione rinnovata che soddisfa i limiti di emissioni Euro 6 anche grazie all’adozione del catalizzatore selettivo SCR con additivo AdBlue. Si parte dalla versione base da 75 CV e, transitando per il 102 CV (anche in versione Bluemotion a bassi consumi) e il 122 CV (riservato al 4Motion a trazione integrale), si arriva ai 150 CV del 2.0 TDI di punta. Novità anche sul fronte dei benzina TSI a iniezione diretta: 1.0 a 3 cilindri da 102 CV, 1.2 a 4 cilindri da 84 CV e 1.4 sempre a 4 cilindri da 125 CV; il precedente 2.0 Ecofuel a metano è invece rimpiazzato dal nuovo 1.4 TGI da 110 CV. La scelta dei cambi si articola sempre sui manuali da 5 e 6 marce o sugli automatici DSG. La produzione del nuovo Caddy inizierà a maggio.


Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.