Cerca

Seguici su

Van & Pick Up

PICK-UP Ford Ranger, ecco il volto del model year 2022

Pubblicato il 09/09/2021 in Van & Pick Up
Ford Ranger, ecco il volto del model year 2022
Ford Ranger, ecco il volto del model year 2022

Arriverà sul mercato l’anno prossimo e continuerà a essere il pick-up della Casa con la più ampia presenza geografica.

La Ford svela le prime immagini ufficiali del nuovo Ranger, che arriverà l’anno prossimo e continuerà a essere il pick-up della Casa con la più ampia presenza geografica, essendo commercializzato praticamente in tutti i continenti. Foto e video testimoniano i test in corso in Australia, Paese che con la Thailandia rappresenta uno dei poli progettuali del modello; gli esemplari per l’Europa continueranno a essere assemblati in Sudafrica, dove la Ford si occuperà anche della costruzione del Volkswagen Amarok sviluppato a partire dallo stesso programma. Non sono state diffuse caratteristiche ma, nelle immagini dinamiche, la sottolineatura delle capacità di trazione del Ranger 2022 sui vari fondi – roccia, neve, fango ecc – ci fa ipotizzare la presenza di un sistema automatico di gestione dei sistemi di trasmissione sulla base del percorso, come avviene per diversi modelli 4x4.

Ford Ranger, ecco il volto del model year 2022

Stile di famiglia. Quanto al design, le proporzioni sembrano in generale richiamare quelle della generazione attuale, con le poche parti lasciate scoperte dall’abbondante camuffatura dei muletti e alcuni volumi, come quello del cofano, che paiono invece stabilire una continuità stilistica coi fratelli più radicati in Nordamerica (dove pure l’attuale Ranger è commercializzato), l’F-150 (nella foto) e il Maverick. Il primo è il fratello di taglia grande di cui la scorsa primavera è stato presentato il modello elettrico. Il secondo, più compatto, è un’escursione della Ford nel mondo dei pick-up a scocca autoportante, dalla connotazione più urbana, con una gamma motori che comprende anche un ibrido e la trazione anteriore.

Redazione online

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.