Cerca

Seguici su

Van & Pick Up

Nuovo Ford Ranger Raptor, sempre più grinta

Pubblicato il 23/02/2022 in Van & Pick Up
Nuovo Ford Ranger Raptor, sempre più grinta
Chiudi

Look muscoloso, inedito V6 biturbo da 3.0 litri e 288 CV a benzina, telaio e sospensioni riprogettati. In Europa sarà in vendita da ottobre

Debutta ufficialmente la nuova generazione del Ford Ranger Raptor, il pick-up doppia cabina più estremo della casa dell'Ovale Blu. Riprogettato dentro e fuori arriverà in mano ai primi clienti europei a partire dall'ultimo trimestre dell'anno. Telaio, assetto e sospensioni stati completamente rivisti per offrire ancora maggiori prestazioni e robustezza, mentre sotto al cofano "pulsa" un un V6 EcoBoost di quasi 290 cavalli, abbinato a un cambio automatico a 10 rapporti e alla trazione integrale permanente. A completare la cornice l'elettronica di bordo che offre sette modalità di guida. 

Il nuovo motore benzina EcoBoost V6 biturbo da 3,0 litri del Ford Ranger Raptor da 288 CV e 491 Nm di coppia.

Massime prestazioni. La novità più interessante è il motore a benzina EcoBoost sei cilindri a V di 3,0 litri sviluppato da Ford Performance, che eroga 288 CV con 491 Nm di coppia massima. Vanta un blocco cilindri in ghisa compattata, che è di circa il 75% più resistente e più rigido del ferro usato nelle fusioni tradizionali. Secondo le promesse della Casa offre una risposta immediata all'azione dell'acceleratore e un sistema anti-lag mutuato dalle vetture da corsa, simile a quello introdotto per la prima volta sulla Ford GT stradale e sulla Focus ST. Quest'ultimo entra in azione nella modalità di guida “Baja”, quella più dinamica e prestazionale: mantiene i turbocompressori in rotazione per un massimo di tre secondi, consentendo una più rapida ripresa in uscita dalle curve o nei cambi di marcia quando il conducente toglie il piede dall’acceleratore. Inoltre, un sistema di scarico attivo, controllato elettronicamente, amplifica il “suono” del motore in quattro modalità selezionabili a seconda delle situazioni, tramite un tasto un volante o una delle modalità di guida. Oltre al benzina la Ford non intende abbandonare il diesel e ha annunciato che l'attuale 2.0 litri EcoBlue Bi-Turbo continuerà ad essere disponibile per il Ranger Raptor di nuova generazione, ma solo a partire dal 2023.

Ford Ranger Raptor MY 2022

Sette modalità di guida. Come accennato il Ranger MY 2022 assicura sette programmi di guida: tre sono dedicati ai percorsi su strada (Normal, Sport e Slippery, quest'ultima per i terreni scivolosi o irregolari) e quattro per l'off-road (Rock Crawl, per basse velocità su terreni rocciosi e irregolari; Sand, su sabbia o neve; Mud/Ruts, per la massima aderenza in partenza e nel mantenimento della spinta del veicolo; Baja, per il massimo delle prestazioni off-road alle alte velocità). Ciascuna regola in maniera differente il settaggio del veicoli, dal motore allo sterzo, dalle sospensioni all'Abs, dalla risposta dell'acceleratore ai controlli di trazione e stabilità, sino alla grafica del quadro strumenti e del touchscreen centrale.

Ford Ranger Raptor MY 2022

I dettagli estetici. Il look esterno conferma la vocazione dinamica del modello e si caratterizza per il frontale imponente in cui domina sulla griglia la scritta del brand in rilievo e a caratteri cubitali che sostituisce l'Ovale Blu, fari a matrice Led con disegno a C oltre che per un robusto paraurti separato e per i passaruota allargati che attribuiscono ulteriore "cattiveria" alla nuova generazione. Il Raptor monta pneumatici All Terrain specifici con cerchi in lega da 17 pollici dal design muscoloso. Le doti estreme sono accentuate da varie prese d'aria e dettagli aerodinamici, mentre a contribuire alla funzionalità pensano robusti scalini laterali in alluminio, un paraurti posteriore con pedana integrata e gancio traino fissato in alto per salvaguardare l'angolo d'attacco nella guida in fuoristrada.

Gli interni del Ford Ranger Raptor MY 2022

Gli interni. Una volta a bordo si viene accolti da sedili sportivi (anteriori e posteriori) con profili a contrasto Code Orange che proseguono sul cruscotto hi-tech, dominato da un quadro strumenti interamente digitale da 12,4 pollici e da un touchscreen centrale da 12 pollici dotato di connettività e intrattenimento SYNC 4, compatibile in modalità wireless con Apple CarPlay e Android Auto. La qualità audio è garantita da un impianto hi-fi B&O con dieci altoparlanti. Il volante sportivo riscaldato con palette del cambio in magnesio fuso completa l'opera. Ovunque si sottolinea il dinamismo estremo del modello che tuttavia, secondo la Ford, non richiede particolari abilità di guida, essendo progettato e costruito per bilanciare l’utilizzo quotidiano con prestazioni mai viste prima su un pick-up.

Roberto Barone

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.